Ferrari, nuovi modelli con motore turbo in arrivo nei prossimi anni

Ferrari

Dopo il debutto, nel corso della passata edizione del Salone dell’auto di Ginevra, della nuova Ferrari California T, si è aperta una nuova stagione per il brand Ferrari che, nel corso del prossimo futuro, dovrebbe presentare sul mercato una nuova famiglia di modelli accomunati dalla presenza di nuovi propulsori turbo che, a poco a poco, dovrebbero raggiungere tutti i veicoli della gamma di Maranello.

La Ferrari California T è stata, quindi, soltanto l’inizio di un processo che, a poco a poco, coinvolgerà tutti i modelli Ferrari a partire dalla Ferrari 458 Italia che, stando ai primi rumors, potrebbe presentarsi, nel corso del Salone dell’auto di Ginevra 2015, in programma durante il prossimo mese di marzo, con lo stesso motore che ha debuttato sulla Ferrari California T, il V8 3.8 Turbo che, sulla nuova 458 Italia, dovrebbe registrare un incremento della potenza massima da 560 CV a 670 CV.

Lo stesso V8 3.8 Turbo dovrebbe debuttare, nel 2016, sulla nuova Ferrari FF che, tra due anni, sarà protagonista di un meritato restyling di metà carriera che andrà a rinnovare, oltre che la parte estetica della vettura, anche il comparto tecnico con l’aggiunta del già citato motore turbo.

In futuro, sarà la volta della nuova generazione della Ferrari California, che potrà contare su di una piattaforma completamente nuova in grado di garantire una riduzione di peso anche al netto della presenza di un possibile inedito sistema ibrido. La nuova Ferrari California riproporrà in gamma un motore turbo scrivendo importante capitolo per la casa di Maranello che, dal 2018, completerà questo processo di rinnovamento portando nuove unità turbo sul mercato.