,

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio, un render prova ad immaginarla

La nuova Giulietta è attesa al debutto tra un paio d’anni

Per il suo futuro, Alfa Romeo non può prescindere dal lancio della nuova generazione dell’Alfa Romeo Giulietta, la segmento C che, soprattutto in Europa, potrà garantire importanti volumi di vendita al marchio italiano soprattutto se il nuovo progetto riuscirà a riproporre lo stile sportivo della sorella più grande, l’Alfa Romeo Giulia.

La nuova Alfa Romeo Giulietta sarà realizzata, probabilmente, anche in versione Quadrifoglio, ovvero in una variante ad altissime prestazioni in grado di sfidare e battere le segmento C sportive attualmente presenti sul mercato.

Oggi vi proponiamo un interessante render dedicato alla futura Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio realizzato da Alfa Romeo Project 950. Il render, sicuramente molto affascinante, prova ad immaginare, partendo dalla base della Giulia Quadrifoglio e dalle dimensioni dell’attuale Giulietta, come potrebbe essere la futura Alfa Romeo Giulietta in versione Quadrifoglio creando un mix, riuscito, di sportività ed eleganza, aspetti chiave per tutte le future produzioni della casa italiana. 

Ad oggi, è importante sottolineare, Alfa Romeo non ha rilasciato alcuna informazione in merito all’erede della attuale generazione della Giulietta che, come emerso in molte circostanze negli ultimi mesi, potrebbe essere rimpiazzata da due modelli, una hatchback tradizionale, di cui il render prova ad anticiparne forme e design, ed un crossover, in grado di seguire al meglio i gusti e le esigenze del mercato delle quattro ruote di oggi.

Ricordiamo, inoltre, che la nuova Alfa Romeo Giulietta, o comunque i modelli che andranno a comporre la gamma di segmento C della casa italiana, potranno contare, a differenza di tutti i principali concorrenti, sulla trazione posteriore, una caratteristica tecnica che contraddistinguerà tutta la gamma del brand. Dal punto di vista tecnico, in ogni caso, la nuova entry level di casa Alfa Romeo potrà contare su molti punti di contatto con la Giulia, compreso tutti i principali motori di fascia bassa della berlina.

Il progetto della nuova Alfa Romeo Giulietta andrà a ricoprire un ruolo chiave per gli equilibri futuri della casa italiana. Per raggiungere il target delle 400 mila unità vendute all’anno, infatti, Alfa Romeo non può prescindere dal successo nel segmento C che, in particolare in Europa, è in grado di garantire, anche nel segmento premium, importanti risultati di vendita.

Per il momento, in conclusione, non ci resta che ammirare render come quello che vi proponiamo oggi ed attendere che Alfa Romeo rilasci, finalmente, nuove informazioni in merito ai suoi nuovi progetti. La nuova Alfa Romeo Giulietta potrebbe debuttare tra il 2019 ed il 2020. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Fonte

Lascia un commento

Loading…

Alfa Romeo cresce del 52% in Europa ad aprile, calano Fiat, Jeep e Lancia

Alfa Romeo: partnership con Samsung per l’ammodernamento dello stabilimento di Cassino