, ,

Cambio gomme, multe pneumatici in arrivo

Si torna a parlare del cambio gomme, con le multe sugli pneumatici che inizieranno ad essere somministrate a partire da maggio 2014, su fattori che hanno a che vedere con l’utilizzo di gomme invernali o estive sulle strade di tutta Italia. Andiamo a vedere di cosa si tratta, con informazioni sulle leggi in vigore e su cosa si rischia.

Multe pneumatici per cambio gomme estive-invernali, date e costi

Le auto italiane potranno essere soggette alle multe sugli pneumatici per il cambio gomme, ma soltanto a partire dal 16 maggio 2014. Ad essere colpiti saranno gli pneumatici M+S, con sanzioni economiche comprese tra i 419 e i 1.682 euro, alle quali si uniscono il ritiro della carta di circolazione e l’invio forzato del veicolo in revisione.

La circolazione con questo particolare tipo di pneumatici (invernali) non sarà consentito nel periodo compreso tra il 16 maggio 2014 e il 14 ottobre 2014, salvo successive indicazioni di rettifica dell’arco di tempo. Dal 15 ottobre 2014, dunque, potranno tornare a circolare sulle strade gli pneumatici M+S, ma soltanto sulle auto dove sono omologati, ossia con velocità supportata (secondo le cifre riportate sul libretto) superiore a quella dichiarata dai produttori delle gomme.

Diventa obbligatorio, dunque, il cambio gomme invernali con quelle estive, per tutti coloro che in questi ultimi mesi hanno fatto uso di pneumatici di tipo M+S. Ricordiamo che l’obbligo di circolazione con catene o pneumatici invernali, è terminato il 1° maggio scorso su tutte le strade d’Italia.

Lascia un commento

Loading…