Alfa Romeo Stelvio: foto ufficiale

,

AlfaRomeo Stelvio Quadrifoglio, prime foto ufficiali sul web

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio oggi 16 novembre 2016 sarà presentato ufficialmente al mondo intero. A poche ore dall’arrivo di questo modello che cambierà la storia di Alfa Romeo, siamo in grado di mostrarvi  le prime foto ufficiali di questo veicolo destinato a cambiare la storia della gloriosa casa automobilistica del Biscione.

Queste immagini mostrano il primo SUV nella storia di Alfa Romeo, sia all’esterno che al suo interno. Ricordiamo che il veicolo del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles fa il suo esordio nel segmento dei Suv, con l’obiettivo di rubare clienti alle rivali tedesche di Audi, Bmw e Mercedes.

Le foto che pubblichiamo a margine di questo articolo sono state rese pubbliche sul web solo da poche ore e subito hanno fatto il giro del mondo.

Foto ufficiali dal web

Le prime immagini ufficiali di Alfa Romeo Stelvio mostrano carrozzeria ed interni del veicolo. A prima vista viene confermata la somiglianza con la berlina Alfa Romeo Giulia, soprattutto per quello che concerne la parte anteriore della vettura così come del resto era apparso subito evidente dalla foto spia  provenienti dall’interno dello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino, dove lo Stelvio è stato ripreso accidentalmente nella catena di montaggio in un video girato dalla stessa Fiat Chrysler alcuni mesi fa’.

Queste immagini però mettono in evidenza anche  la muscolosità della carrozzeria del primo suv del brand milanese che sarà lungo esattamente 4,68 metri. Questo primo dato mette in evidenza una certa analogia con veicoli del calibro di Porsche Macan e Bmw X3. Lo stile coupè del tetto invece lo rende concettualmente vicino a Mercedes GLC. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: ecco come cambiano i metodi di vendita al cliente

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: linee muscolose trapelano dalle prime immagini ufficiali per il nuovo suv del Biscione

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Carabinieri: nuove immagini in pista

Tra due mesi già sul mercato in Europa e negli USA

Oggi dunque sarà un giorno storico per Fiat Chrysler Automobiles con la presentazione del primo suv del Biscione Alfa Romeo Stelvio, un veicolo considerato come fondamentale per il rilancio del brand automobilistico italiano nel mondo dei motori dopo un periodo molto difficile. Ricordiamo che per Sergio Marchionne e soci l’obiettivo primario è quello di giungere a 400 mila immatricolazioni complessive per Alfa Romeo entro la fine del 2018. Per ottenere questo, il successo commerciale di Alfa Romeo Stelvio sarà fondamentale. Non a caso il modello entro due mesi, così come specificato dal numero uno Reid Bigland, arriverà sul mercato in Europa e negli Stati Uniti. 

I prezzi presunti del nuovo Suv

Alfa Romeo Stelvio avrà un prezzo di partenza di circa 40 mila euro, sarà prodotto da fine novembre nello stabilimento Fiat Chrysler di Cassino. La versione top di gamma Quadrifoglio, che molto probabilmente sarà la prima ad essere mostrata costerà circa 80 mila euro. I motori sono gli stessi della berlina Giulia e anche la piattaforma modulare. Questo significa che vi saranno versioni di questo Suv a trazione integrale e altre a trazione posteriore. 

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: il volante
Ecco alcune delle caratteristiche che emergono per quanto riguarda il nuovo Suv

Le prese d’aria dedicate agli intercooler, le appendici areodinamiche con paraurti maggiorati, lo spoiler in carbonio e cerchi in lega da 21 pollici con  impianto frenante carboceramico sono solo alcune delle prime caratteristiche che emergono dalle immagini che giungono a poche ore dalla presentazione ufficiale che avverrà oggi 16 novembre 2016 alle ore 18.15 da Los Angeles e che sarà possibile seguire in streaming.  Infine per quanto riguarda gli interni del nuovo Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, segnaliamo che l’abitacolo ricorda molto da vicino quello della berlina Alfa Romeo Giulia.

Pelle e Alcantara per gli interni di Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Si tratta infatti di un interno molto tecnologico ma nello stesso tempo anche minimalista. Questo si caratterizza per la presenza di pochi pulsanti e un sistema di infotainment con schermo da 8.8 pollici. La plancia si sviluppa sempre in orizzontale e risulta leggermente più alta è massiccia rispetto a quella di Giulia ma comunque molto ordinata. La top di gamma Quadrifoglio, che poi è il modello immortalato nelle foto, presenta rivestimenti in pelle e Alcantara, cuciture a contrasto e modanature di alluminio o carbonio un po’ ovunque.

Lascia un commento

Loading…