Ritira il Tesla Cybertruck e si schianta contro la casa del vicino | VIDEO

Francesco Armenio Autore Automotive
Dopo averlo ritirato poche ore prima, il proprietario di un Tesla Cybertruck si schianta contro l’abitazione del vicino.
Tesla Cybertruck incidente

5 anni per attenderlo e solo 4 ore per distruggerlo. Si tratta di quello che è successo ad un proprietario del tanto chiacchierato Tesla Cybertruck, che ha schiantato il veicolo elettrico dopo poche ore averlo ritirato. Forse sono troppi i 600 CV di potenza del veicolo, che con le sue dimensioni e peso imponenti lo rendono complicato da gestire rispetto a qualsiasi altro mezzo.

Tesla Cybertruck nuovo di zecca distrutto dopo poche ore dalla consegna

Tesla Cybertruck incidente

Ed è stata proprio questa la causa dell’incidente. Il video delle immagini di sicurezza pubblicato online mostra il veicolo affrontare una discesa e poi perdere il controllo durante la curva a gomito successiva. Dal video si può vedere che il proprietario dà una bella accelerata durante la discesa, ma il peso e la velocità eccessiva ha messo in difficoltà il conducente, che non è riuscito a frenare, finendo contro l’abitazione del vicino.

Dal video è impossibile vedere l’incidente, ma si può sentire chiaramente il tonfo, prima della brusca frenata che però non è stata fatta in tempo per evitare il danno. Fortunatamente nessuno è rimasto coinvolto nell’incidente e il conducente è rimasto illeso. Il pickup elettrico ne è uscito però piuttosto danneggiato, con parte del frontale distrutto, così come i finestrini laterali sul lato del passeggero. Con i licenziamenti da parte di Tesla che hanno colpito anche i centri assistenza e le officine, speriamo che il proprietario non dovrà attendere altri 5 anni per riaverlo nel proprio garage. Sperando ovviamente che abbia imparato la lezione.

Nella giornata di ieri, inoltre, decine di pickup elettrici in attesa di essere consegnati sono stati vandalizzati con un messaggio diretto ad Elon Musk. I veicoli in questione si trovavano in un parcheggio dopo che era stata temporaneamente fermata la produzione a causa di un problema al motorino del tergicristallo.

Marca:    Modello:    Argomento: 
Share to...