Porsche 911: sorpresa per il centenario di Le Mans

Ippolito V
Porsche 911 Le Mans

Le cose più belle arrivano quando meno te le aspetti. Soltanto il giorno prima, la divisione francese della Casa aveva comunicato una nuova Porsche 911. Non canonica, bensì una versione speciale, capace di far battere forte il cuore agli irriducibili fan di lungo corso. Ebbene, adesso sono note le caratteristiche della vettura, che rappresenta la nuova eccellenza del marchio teutonico. La cornice della première mondiale è stata il Le Mans Classic, manifestazione inaugurata proprio poche ore fa e destinata ad andare avanti, senza soluzione di continuità, fino a lunedì 2 luglio. Ed era ovvio che venisse presentata lì, trattandosi di un esemplare celebrativo della 24 Ore di Le Mans.

Porsche 911: il regalo a Le Mans per il suo centesimo compleanno

Porsche 911 Le Mans

La compagnia ha scritto delle pagine memorabili nel motorsport, anche nella prestigiosa gara di endurance. Il palmares parla in suo favore, con 19 vittorie assolute e 108 trionfi nella rispettiva classe di appartenenza. Al reparto Exclusive è stato affidato il compito di risvegliare la passione degli automobilisti, attraverso un’instant classic. La Porsche 911 GTS Le Mans Centenaire Edition celebra la 356 SL del 1951, come si evince dall’inedita tinta Le Mans Silver Classic della carrozzeria, il numero 46 impresso sulle portiere e gli inserti di velluto che arricchiscono i rivestimenti interni in pelle Graphite Blue.

Il secondo bolide commemorato è la GT1 del 1998, tramite i cerchi in lega con la finitura Aurum e il bordo de Le Mans Silver, nonché le cinture di sicurezza rosse. Sia gli esterni sia l’abitacolo presentano dei badge ad hoc e riproduzioni fedeli del circuito transalpino. Nel pacchetto di dotazioni figurano, invece, le minigonne Sport Design rifinite di nero satinato, i gruppi ottici oscurati, il portachiavi personalizzato, il volante Sport GT foderato di pelle Graphite Blue, il telo su misura da interni e un libro incentrato sulla produzione dell’auto.

La motorizzazione è un boxer da 3.0 litri, capace di sviluppare una potenza massima di 480 CV, scaricata alle ruote dalla trasmissione manuale a sette marce o automatica a otto rapporti.

Porsche 911 Le Mans

Il prezzo è da nababbi: 237.819 euro, circa 80 mila euro in più rispetto alla GTS da cui sorge. Il modello è previsto esclusivamente in Francia, nella tiratura di 72 unità, ovvero gli anni di partecipazione ininterrotta della Porsche alla 24 Ore. Nell’arco delle settimane a venire dovrebbero uscire delle informazioni circa il restyling di metà carriera della 911 classica e della variante spinta ST.   

Marca:    Modello:    Argomento: 
Share to...