Mercedes EQG 2024: il fuoristrada elettrico che non teme la neve (VIDEO SPIA)

Ippolito V
Mercedes EQG concept

La premiere mondiale della Mercedes EQG avverrà nel 2024. Intanto, abbiamo la possibilità di dare una “sbirciatina” alla variante elettrica della Classe G, che prosegue i test di collaudo, come possiamo constatare grazie al video spia pubblicato da walkoARTvideos. Nel filmato vediamo un muletto della vettura impegnata con le classiche prove su strada, in vista del prossimo sbarco in commercio.

La neve non ferma la Mercedes EQG 2024

Mercedes EQG muletto

Alla pari delle concorrenti, pure il marchio della Stella ha accettato l’idea di approdare sul mercato con proposte a batteria, in grado di stuzzicare l’interesse della clientela di riferimento. Ormai la sensibilità della popolazione nei confronti dell’ambiente è decisamente superiore anche solo rispetto a pochi anni fa. Il bando degli esemplari endotermici sancito dalla Commissione Europea ha fugato qualsiasi dubbio rimasto in merito.

A partire dal 2035 ci sarà esclusivamente spazio per le bev e gli e-Fuel (ottenuti con apposita deroga dalla Germania, dopo un estenuante braccio di ferro). I player della filiera, o almeno quelli più lungimiranti, eviteranno di finire sotto scadenza. Nessuno avrebbe da guadagnarci e poi già il 1° luglio 2025 entrerà in vigore lo standard di emissioni Euro 7. Che, come ben sappiamo, sarà decisamente più stringente rispetto all’attuale normativa.

Il fuoristrada dal cuore green del Costruttore di Stoccarda si mostra fino a un certo punto. Difatti, “veste” un ampio camouflage che impedisce di conoscerne a pieno le caratteristiche. Nonostante gli sforzi dei designer di oscurare le forme, dei dettagli, comunque, vengono a galla. Ormai pare sempre più evidente la strada intrapresa del centro stile.

Alla pari della versione standard, pure la controparte a zero emissioni conterà su un telaio a longheroni e traverse. Inoltre, i tecnici ricorreranno a sospensioni indipendenti davanti e a un assale rigido dietro. Per quanto riguarda, invece, l’abitacolo, non è possibile scorgerlo. Ma già in passato era emerso del materiale a riguardo.

Le immagini trapelate avevano confermato la presenza di interni quasi identici alla Classe G. Sotto il versante tecnologico, saranno, pertanto, disponibili un quadro strumenti digitale e un display mediante cui gestire il sistema di infotainment. A livello dei motori, dovrebbe trovare collocazione quattro unità elettrica, di cui una per asse. Scendere nel dettaglio sulle performance è attualmente prematuro.

Ulteriori delucidazioni le avremo nel corso delle settimane o, nella peggiore ipotesi, dei mesi a venire. In precedenti interventi ai microfoni, gli alti rappresentanti della Mercedes hanno, però, già assicurato un comportamento ottimale nell’off-road, specialità anche della EQG.

Marca:    Argomento: 
Share to...