Mercedes-Benz e Microsoft testeranno ChatGPT sui veicoli

Avatar photo
La casa tedesca ha affermato che la tecnologia verrà utilizzata per le richieste audio attraverso il suo assistente vocale Hey Mercedes
Mercedes-Benz

Mercedes-Benz e Microsoft stanno collaborando per testare l’intelligenza artificiale ChatGPT in auto, disponibile per oltre 900.000 veicoli negli Stati Uniti, hanno annunciato le società giovedì. La casa automobilistica tedesca ha affermato che la tecnologia verrà utilizzata per le richieste audio attraverso il suo assistente vocale Hey Mercedes, che dovrebbe espandere notevolmente le capacità del sistema. È la prima implementazione di ChatGPT in un veicolo, secondo un portavoce di Microsoft.

Mercedes-Benz e Microsoft stanno collaborando per testare l’intelligenza artificiale ChatGPT in auto

Mercedes-Benz ha detto che venerdì inizierà un programma beta opzionale per i clienti statunitensi. I clienti possono iscriversi tramite l’app dell’azienda, chiamata Mercedes me, o direttamente dal veicolo utilizzando il comando vocale “Ehi Mercedes, voglio unirmi al programma beta”. Analogamente ad altri settori, le potenziali applicazioni di ChatGPT nell’industria automobilistica sono emerse come una discussione crescente. Mentre alcuni, come General Motors, affermano che i loro veicoli autonomi utilizzano già l’intelligenza artificiale avanzata o l’apprendimento automatico, la partnership Mercedes segna uno dei primi casi di utilizzo specifico per ChatGPT.

GM all’inizio di quest’anno ha dichiarato che stava esplorando casi d’uso per ChatGPT nei suoi veicoli come parte di una più ampia collaborazione con Microsoft, un investitore in OpenAI, che ha creato la tecnologia. Eric Boyd, vicepresidente aziendale della piattaforma AI di Microsoft, ha affermato che la nuova integrazione aumenterà i comandi vocali e l’interazione, le capacità delle attività e consentirà domande di follow-up, oltre ad altre cose.

mercedes-Benz

“A differenza degli assistenti vocali standard che spesso richiedono comandi specifici, ChatGPT eccelle nella gestione delle domande di follow-up e nel mantenimento della comprensione contestuale. I conducenti possono porre domande complesse o impegnarsi in conversazioni a più turni, ricevendo risposte dettagliate e pertinenti dall’assistente vocale”, ha scritto Boyd . in un post sul blog. Sulla base dei risultati del programma beta di tre mesi e del feedback dei clienti, Mercedes-Benz prenderà in considerazione un’ulteriore integrazione della tecnologia, secondo le società.

Marca:    Argomento: 
Share to...