in

Fiat Chrysler e PSA confermano ufficialmente le trattative

Questa mattina Fiat Chrysler e PSA hanno annunciato separatamente che “ci sono discussioni in corso volte a creare uno dei gruppi di mobilità leader a livello mondiale”.

PSA e FCA
PSA e FCA

Dopo le indiscrezioni di ieri sera, questa mattina Fiat Chrysler e PSA hanno annunciato separatamente che “ci sono discussioni in corso volte a creare uno dei gruppi di mobilità leader a livello mondiale”. I comunicati stampa di entrambi i produttori non hanno incluso ulteriori dettagli e utilizzano le stesse parole per descrivere la situazione attuale. Nel frattempo, un rapporto del Wall Street Journal cerca di fare più luce sulle trattative.

Secondo la pubblicazione, uno dei possibili scenari attualmente in discussione tra Fiat Chrysler e PSA include una fusione a quote condivise uguali. “Le persone che hanno familiarità con i colloqui” hanno detto a WSJ che l’amministratore delegato di Peugeot, Carlos Tavares, avrebbe guidato la nuova società come CEO, mentre il presidente di FCA, John Elkann avrebbe trasferito il suo ruolo nella nuova casa automobilistica.

PSA, che attualmente possiede i marchi Peugeot, Citroen, DS, Opel e Vauxhall, non è l’unico partner francese che Fiat Chrysler Automobiles ha avvicinato negli ultimi mesi. All’inizio di quest’anno, la società era in trattativa con la Renault, ma l’accordo è andato in pezzi dopo che il governo francese, un importante azionista della Renault, e il partner dell’alleanza Nissan si sono rifiutati di dare il pieno sostegno della combinazione proposta.

Non sono noti altri dettagli ufficiali sui colloqui in corso tra Fiat Chrysler e PSA e quest’ultimo afferma che “non ha altro da aggiungere in questo momento”. La trattativa dovrebbe svilupparsi nelle prossime ore e giorni.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento