in

Fiat Chrysler richiama 108.000 Ram 1500 per perdite di refrigerante

Fiat Chrysler Automobiles ha dichiarato venerdì che sta richiamando negli Stati Uniti 108.000 camioncini pick-up diesel Ram 1500

FCA Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles ha dichiarato venerdì che sta richiamando negli Stati Uniti 108.000 camioncini pick-up diesel Ram 1500 per perdite di refrigerante legate a segnalazioni di alcuni incendi e quattro lievi feriti. La casa automobilistica italo americana ha affermato che il richiamo riguarda i pickup dagli anni modello 2014-2019.

La segnalazione avviene dopo che i tecnici di Fiat Chrysler hanno trovato crepe microscopiche in alcuni dispositivi di raffreddamento di ricircolo dei gas di scarico. Le lesioni si sono verificate quando i clienti hanno tentato di estinguere manualmente gli incendi del vano motore.

Fiat Chrysler ha dichiarato che avviserà i proprietari quando potranno ottenere le riparazioni. Fino ad allora i clienti dovrebbero monitorare i livelli di refrigerante e contattare i rivenditori se questi siano costantemente bassi.

La casa automobilistica ha dichiarato che i rapporti di servizio del concessionario e altri flussi di dati hanno indotto un’indagine interna che ha scoperto che le crepe potrebbero consentire al liquido di raffreddamento di “fuoriuscire e in rare circostanze costituire un rischio di incendio del motore”.

Fiat Chrysler ha dichiarato di non essere a conoscenza di incidenti legati al richiamare. Il richiamo non riguarda il Ram 1500 riprogettato di nuova generazione, né alcun Ram 1500 alimentato a benzina di qualsiasi tipo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento