in

FCA punta a partnership con startup in Brasile

Per accelerare le innovazioni di processo, prodotto e servizio, iFCA punta su partnership con startup

FCA
FCA

Per accelerare le innovazioni di processo, prodotto e servizio, Fiat Chrysler Automobiles punta su partnership con startup. La società è una dei 50 partecipanti a Conecta Startup Brasil, un programma aperto fino al 27 settembre per la selezione di 100 team imprenditoriali o startup in fase iniziale. L’avviso è disponibile sul sito Web. FCA è l’unica casa automobilistica del programma, che mira a rafforzare l’ecosistema dell’innovazione nel paese, sulla base di sfide reali affrontate dal settore. Nell’annuncio, il gruppo italo americano partecipa con otto sfide nei settori dell’Industria 4.0, della mobilità e della trasformazione digitale.

“Siamo alla ricerca di start-up per lo sviluppo congiunto di Internet of Things (IoT), Intelligenza artificiale, automobili connesse e altre tecnologie per sfruttare l’innovazione all’interno dell’azienda”, spiega il Direttore Portfolio, Ricerca e Intelligenza competitiva di FCA per l’America Latina, Breno Kamei. In totale, il programma ha mappato 237 sfide in settori che coinvolgono anche salute, istruzione, comunicazione, edilizia, energia e vendita al dettaglio.

Nell’ambito del programma, che prevede oltre tre mesi in tre fasi per la progettazione, la convalida e la pratica del modello di business, le aziende partecipanti testeranno le soluzioni sviluppate durante il progetto, oltre a fornire supporto tecnico e tutoraggio. Alla fine del programma, le startup più importanti possono diventare partner o fornitori delle aziende. “Lavorare in connessione con le startup ci consente di continuare a innovare più rapidamente all’interno di un ecosistema collaborativo”, aggiunge Kamei di FCA.

I progetti approvati possono ricevere fino a $ 200 mila in contributi. Per partecipare non è necessario disporre di un CNPJ e vengono accettate squadre con un minimo di due imprenditori. Conecta Startup Brasil è un’azione congiunta tra Ministero della Scienza, Tecnologia, Innovazioni e Comunicazioni (MCTIC), Agenzia brasiliana per lo sviluppo industriale (ABDI), Associazione per la promozione dell’eccellenza del software brasiliana (Softex) e Consiglio nazionale di Sviluppo scientifico e tecnologico (CNPq).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI