in

Ferrari fa debuttare il nuovo motore con Haas e Alfa Romeo

Ferrari ha utilizzato i team dei suoi clienti per fare debuttare il motore di Formula 1 con le specifiche più recenti nelle prove del Gran Premio del Belgio

Alfa Romeo Racing

Ferrari ha utilizzato i team dei suoi clienti per fare debuttare il motore di Formula 1 con le specifiche più recenti nelle prove del Gran Premio del Belgio. Le monoposto di Sebastian Vettel e Charles Leclerc dovrebbero ricevere invece l’aggiornamento per il Gran premio d’Italia il prossimo fine settimana. La coppia di piloti di Haas, Romain Grosjean e Kevin Magnussen, e il pilota dell’Alfa Romeo Antonio Giovinazzi hanno fatto girare il motore nelle prime prove a Spa venerdì mattina. 

Ferrari prova il nuovo motore con i suoi clienti Haas e Alfa Romeo Racing

Nessuno di loro riceverà alcuna penalità, poiché rientrano ancora nella loro assegnazione stagionale di tre motori e anche le macchine saranno esenti da penalità quando passeranno alla nuova unità. Invece Kimi Raikkonen riceverà una penalità quando farà il suo prossimo cambio, poiché ha già usato la sua dotazione per tutti e sei gli elementi. Nico Hulkenberg, Daniel Ricciardo e Carlos Sainz Jr hanno tutti ricevuto l’ultima Spec C Renault V6 e riceveranno cinque penalità in griglia. Sempre a causa dello stesso motivo Alex Albon, Daniil Kvyat e Lance Stroll andranno invece in fondo alla griglia.

Ti potrebbe interessare: Ferrari può ancora raggiungere la Mercedes, ma Vettel ammette che ora sono dietro la Red Bull