in

Maserati GranTurismo e GranCabrio: richiamo per un problema agli airbag

Maserati GranTurismo

Maserati ha emesso un richiamo per alcuni esemplari delle sue Maserati GranTurismo e GranCabrio per un problema agli airbag.

Secondo quanto riportato dalla casa automobilistica italiana, gli airbag di alcuni veicoli dei model year 2016-19 potrebbero avere degli airbag non funzionanti in caso di incidente. Ciò sarebbe dovuto all’ECU del sistema di airbag che risulterebbe difettoso a causa di un difetto di fabbricazione.

Maserati GranTurismo e GranCabrio
Maserati GranTurismo e GranCabrio

Maserati GranTurismo e GranCabrio: circa 50 esemplari richiamati in Australia per un problema agli airbag

Se si verifica la condizione, Maserati riporta che c’è un aumento del rischio di lesioni agli occupanti delle Maserati GranTurismo e GranCabrio coinvolte. Il richiamo riguarda 47 esemplari venduti tutti in Australia tra il 1 novembre 2015 e il 31 luglio 2019.

I proprietari dei veicoli coinvolti saranno contattati direttamente via e-mail dal Tridente e invitati a recarsi presso il concessionario autorizzato più vicino per una riparazione gratuita.

Maserati GranCabrio
Maserati GranCabrio

Rispetto alla precedente generazione, le Maserati GranTurismo e GranCabrio hanno ricevuto un nuovo sistema di infotainment con display touch centrale da 8.4 pollici e funzione Apple CarPlay e Android Auto per effettuare il mirroring dello smartphone, oltre a una console centrale riprogettata con meno pulsanti.

Entrambe le vetture nascondono sotto il cofano un motore V8 da 4.7 litri con potenza di 466 CV a 7000 giri/min e 520 nm di coppia massima a 4750 giri/min. Al propulsore sono stati abbinati la trazione posteriore e una trasmissione automatica ZF a 6 velocità.

Sia la Maserati GranTurismo che la GranCabrio sono disponibili nelle versioni Sport e MC. Le nuove prese d’aria inferiori sulla decapottabile hanno permesso di ridurre la resistenza aerodinamica da 0,35 a 0,33. Sulla GranTurismo, invece, questo dato passa da 0,33 a 0,32.