in

Fiat Chrysler usa Robocall per annunciare ulteriori licenziamenti a Belvidere

Il gruppo italo americano ha annunciato, tramite una telefonata automatica, che avrebbe licenziato altri 32 lavoratori nel suo stabilimento di assemblaggio di Belvidere

Fiat Chrysler USA Sede Insegna
Fiat Chrysler USA

Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato, tramite una telefonata automatica, che avrebbe licenziato altri 32 lavoratori nel suo stabilimento di assemblaggio di Belvidere nel nord dell’Illinois. Quasi 1.400 lavoratori sono stati licenziati quando FCA ha eliminato il turno “C” durante il fine settimana e gli operai hanno riferito di voci secondo cui centinaia di licenziamenti potrebbero arrivare più tardi questa estate. I tagli fanno parte della riduzione di posti di lavoro globali in corso da parte di Fiat Chrysler e degli altri giganti dell’auto, con la collaborazione del sindacato United Auto Workers (UAW). A marzo, FCA ha annunciato che avrebbe eliminato anche un intero turno, circa 1.500 posti di lavoro, nel suo stabilimento di assemblaggio a Windsor nell’Ontario in Canada.

Lo scorso dicembre, anche General Motors ha annunciato l’intenzione di licenziare oltre 14.000 lavoratori e chiudere cinque stabilimenti negli Stati Uniti e in Canada. La società sta chiudendo una fabbrica di trasmissioni a Baltimora, nel Maryland questa settimana, dopo aver chiuso lo stabilimento di assemblaggio di Lordstown, Ohio, a marzo. Parlando al Chicago Tribune, l’analista del settore Michelle Krebs ha indicato che il taglio di posti di lavoro a Belvidere potrebbe essere solo il preludio alla chiusura completa dell’impianto.

“Uno svantaggio di una fabbrica come Belvidere è che è un po’ fuori mano rispetto a tutti gli altri stabilimenti del gruppo FCA”, ha detto Krebs al Tribun . A seguito dei licenziamenti a Belvidere, Fiat Chrysler afferma che costruirà un impianto di assemblaggio di $ 4,5 miliardi a Detroit, riorganizzerà altri cinque stabilimenti e presumibilmente creerà 5.000 posti di lavoro in una mossa per consolidare la produzione di Jeep e pick up altamente redditizi nell’area di Detroit. Per i lavoratori di Belvidere, i tagli ai posti di lavoro saranno devastanti. Si prevedono infatti effetti a catena in tutta la regione poiché si prevede che i fornitori di componenti dello stabilimento di FCA taglieranno più di 320 posti di lavoro.

Hai le notifiche bloccate!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento