in

Fiat pick up: dal Brasile arrivano nuove foto spia

Il prototipo camuffato del modello è stato immortalato in nuove foto spia in Brasile

Fiat Pick Up

Il nuovo Fiat pick up è in fase avanzata di sviluppo, come mostrato da alcune foto spia pubblicate sul web nelle scorse ore. Questa è una vettura che sarà realizzata per occupare una posizione al di sotto del pick up Fiat Toro nella gamma del marchio di Torino. In altre parole, il nuovo prodotto sarà posizionato nella stessa gamma attualmente occupata da Strada, il cui progetto è ormai giunto al suo capolinea. Tuttavia, è possibile che i due camion vivano insieme per qualche tempo prima che il più recente sostituisca quello più vecchio.

Secondo le informazioni di Autos Segredos, il nuovo Fiat pick up dovrebbe arrivare nel primo trimestre del 2020. Questo veicolo utilizzerà una piattaforma mista, con molte cose in comune con Mobi, comprese le porte anteriori. Tuttavia, gli interasse e la lunghezza sono molto più grandi rispetto a quelli della subcompatta. La parte posteriore sembra essere condivisa con Fiorino. La produzione di questo pick up avverrà nello stabilimento FCA a Betim (MG).

Il pick up dalle immagini sembra essere lungo e con una buona altezza da terra. Certamente, l’altezza sarà maggiore della attuale Strada, dalla quale ha ereditato l’architettura della sospensione posteriore. Sempre secondo le informazioni di Autos Segredos, il nuovo pick-up Fiat avrà due opzioni di cabina: singola e doppia. Il primo avrà spazio per piccoli volumi dietro i sedili anteriori, come in un modello di cabina esteso. Tuttavia, grazie alla generosa lunghezza, il vano bagagli interno non comprometterà lo spazio. Il secondo avrà quattro porte e potrà ospitare fino a cinque occupanti.