in

Tatiana Calderon spera di avere altre opportunità nel 2019 con Alfa Romeo Sauber

Tatiana Calderon, ha detto che spera che di avere l’opportunità di partecipare a una sessione di prove libere del venerdì nel 2019

Tatiana Calderon

La collaudatrice del team Alfa Romeo Sauber F1, Tatiana Calderon, ha detto che spera che di avere l’opportunità di partecipare a una sessione di prove libere del venerdì nel 2019, dopo la sua corsa promozionale in una Sauber C37 a Città del Messico lo scorso ottobre. Il pilota colombiano spera di fare il passo verso il campionato FIA di Formula 2  con Charouz Racing, che deve ancora annunciare la sua formazione di piloti. La colombiana ha anche provato per i campioni di ABB EE DS Techeetah dopo i turni Ad Diriyah e Marrakesh. A metà novembre, Calderón ha completato un’altra sessione per la Sauber per due giorni sul circuito di prova della Ferrari, a Fiorano a bordo di una C32 del 2013.

Tatiana Calderon ha descritto l’uscita di Fiorano come un “test più appropriato” rispetto alla corsa effettuata a Città del Messico e spera che alcune opportunità arriveranno quest’anno, desiderando mettersi alla prova ancora nel mondo dei Gran Premi. Se avrà successo, la venticinquenne diventerà la prima donna a partecipare a una sessione ufficiale di Formula 1 da quando Susie Wolff non fece un test per la Williams Racing nel Gran Premio d’Inghilterra del 2015 .”Penso che [Sauber] fosse piuttosto curiosa”, ha detto Calderon parlando a Motorsport.com . “Con tutta questa pressione in Messico, avevano bisogno di sapere cosa posso davvero fare.

“Penso di aver dimostrato di essere competitiva alla guida di una monoposto di F1. Ho guidato da sola, quindi sarebbe bello confrontarmi con altri piloti e spero di avere una possibilità. Dovremo aspettare e vedere, ma incrocio le dita e spero sarà così.”È bello che mi abbiano dato una possibilità e ho risposto bene. Una cosa alla volta, ma ora che hanno visto che posso fare bene, probabilmente vorranno mettermi alla prova in qualcosa di un po’ più difficile. “

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.