in

Maurizio Arrivabene all’Alfa Romeo Sauber?

L’ultima clamorosa voce che arriva dalla Formula 1 dice che potrebbe non essere ancora conclusa la carriera di Arrivabene in F1

Maurizio Arrivabene

Non la Juventus ma Alfa Romeo Sauber in Formula 1 potrebbe diventare il nuovo datore di lavoro di Maurizio Arrivabene. L’italiano, così come vi abbiamo annunciato all’inizio di questa settimana, non è più il capo della scuderia Ferrari in F1. Il suo ruolo da questo momento in poi sarà occupato in Ferrari dall’ex direttore tecnico Mattia Binotto. Poco dopo questo annuncio, Arrivabene avrebbe avuto un incontro con la Juventus. La società di calcio infatti è alla ricerca di un nuovo direttore. Tuttavia, Auto Bild ha confermato che la carriera Arrivabene in Formula 1 potrebbe non essere terminata. Il dirigente italiano infatti potrebbe ricoprire nei prossimi mesi un nuovo ruolo in Alfa Romeo Sauber.

Il passo sarebbe parte di una grande operazione per rafforzare ulteriormente i legami con il fornitore Ferrari e per trasformare la scuderia svizzera in una squadra di Alfa Romeo. Secondo indiscrezioni, questa squadra si potrebbe chiamare Alfa Romeo Racing. Nel frattempo ricordiamo che Alfa Romeo Sauber prenderà parte alla prossima stagione di Formula 1 con una rinnovata coppia di piloti. Dopo l’ottimo campionato 2018 con Charles Leclerc che ha fatto il grande salto alla Ferrari adesso i piloti del team saranno Kimi Raikkonen che ha guidato sino all’anno scorso in Ferrari e Antonio Giovinazzi che fino a poco tempo fa è stato collaudatore della scuderia del cavallino rampante.