in

Charles Leclerc: secondo Andretti questo forse non è il momento giusto per correre in Ferrari

Mario Andretti dice di non essere sicuro che questo sia il “momento giusto” per il trasferimento di Charles Leclerc alla Ferrari

Charles Leclerc Ferrari

La leggenda della Formula 1 Mario Andretti dice di non essere sicuro che questo sia il “momento giusto” per il trasferimento di Charles Leclerc alla Ferrari. Lo scorso anno è stato annunciato che il ventunenne pilota monegasco avrebbe sostituito Kimi Raikkonen nel ruolo di Sebastian Vettel in Ferrari. Leclerc ha corso per la Sauber la scorsa stagione nel suo anno da rookie in Formula 1 e sebbene Andretti creda che il giovane abbia talento, PlanetF1 riferisce che l’ex campione avvia espresso dubbi sul timing del cambio.

Parlando con Sky Italia, il campione della F1 del 1978 Andretti ha dichiarato: “Charles Leclerc sembra essere molto bravo e essere giovane significa avere un buon futuro davanti a sé. È stata un’idea di Sergio Marchionne promuoverlo, ma non so se questo è il momento giusto per Leclerc. Con due piloti in una squadra ci deve essere un numero uno e un numero due. Avere due numeri uno non funziona mai. ”

Tuttavia, Andretti crede che Vettel sia “assolutamente l’uomo giusto per la Ferrari” nonostante il tedesco abbia perso il titolo del 2018 contro la Mercedes di Lewis Hamilton. L’americano, che ha 78 anni, ha aggiunto: “Ricordo che nel suo primo anno con Red Bull, gli ho chiesto quali erano le sue ambizioni per il futuro e ha risposto immediatamente: guidare per la Ferrari. Lui è il pilota giusto per portare a compimento questo lavoro. Penso che sia difficile dire chi tra Hamilton e Vettel sia migliore perché guidano auto diverse, ma sono entrambi bravi ragazzi. “


Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.