in

Arrivabene: i costi in Formula 1 aumentano invece di diminuire

Il team principal della Ferrari spera di trovare un accordo con Liberty Media per il nuovo contratto in Formula 1

Vettel e Arrivabene
Vettel e Arrivabene

Il team manager della Ferrari, Maurizio Arrivabene, ha affermato che i costi della Formula 1 sono in aumento anziché in diminuzione. Liberty Media ha detto chiaramente che intende introdurre un limite di budget per la stagione 2021 nel tentativo di rendere lo sport più competitivo. Ci sono grandi nomi nel paddock che hanno avvertito i proprietari della F1 che il tempo sta scadendo riguardo ai cambiamenti, ma Arrivabene ha chiesto pazienza per le modifiche da apportare. “Il tempo è abbastanza stretto, lo sai meglio di me”, ha ammesso il capo squadra della Ferrari a GrandPrix247. “Quindi dobbiamo muoverci rapidamente, ma nel frattempo dobbiamo evitare qualsiasi mossa che potrebbe danneggiare la nostra azienda.”

“Parlo ovviamente della Ferrari, società che rappresento, non abbiamo alcuna fretta di andare avanti magari creando confusione. Parlando di qualcosa che è di fronte a noi ora: abbiamo regolamenti per il prossimo anno. Questi dovevano garantire maggiori possibilità di sorpasso migliorando lo spettacolo, al momento il primo feedback che ho ricevuto dai nostri piloti è che molto probabilmente questo obiettivo non è stato raggiunto. Il risultato è che stiamo spendendo una grande quantità di denaro l’anno prossimo per cambiare la nostra auto, quindi dobbiamo anche sederci insieme e capire come migliorare la situazione per il 2021 e magari pensare ad un limite al budget. Però al momento, sto vedendo costi che aumentano invece di diminuire. Quindi, dobbiamo fermarci un po’ invece di correre, dobbiamo pensare a ciò che stiamo facendo ora, perché ciò che stiamo facendo in questo momento, potrebbe potenzialmente influenzare le decisioni future”.