in

Alfa Romeo Sauber: Frederic Vasseur ha spiegato i 5 fattori che hanno fatto la differenza nel 2018

Secondo il team principal Vasseur l’ottima stagione di Alfa Romeo Sauber in f1 è stata dovuta a 5 fattori

Alfa Romeo Sauber

Alfa Romeo Sauber ha avuto un grande anno nel 2018. Giunta in ottava posizione nella classifica finale del campionato di Formula 1, la squadra elvetica ha ottenuto questo risultato grazie a cinque fattori. Con l’aiuto del duo di piloti composto da Charles Leclerc e Marcus Ericsson e la sua forte collaborazione con la Ferrari, la squadra svizzera è arrivata a centro classifica offrendo alcune prove molto valide come in Azerbaijan. Frédéric Vasseur, team principal della società ha spiegato i cinque fattori che hanno reso il 2018 una buona stagione per la Sauber.

Vasseur ha dichiarato: “Prima di tutto, abbiamo l’attuale motore Ferrari. Questo è un enorme passo avanti rispetto all’anno scorso. Il team sa che abbiamo un motore eccellente, quindi la stessa base dei nostri concorrenti. Eravamo anche molto più attraenti per i partner ” , ha dichiarato a Motor Motor und Sport. “In secondo luogo, avevamo un buon paio di driver. Ericsson è migliorato molto. Ha lavorato sodo su se stesso durante l’inverno. Charles è stato il debuttante dell’anno in Formula 1 “, ha aggiunto.

“In terzo luogo, abbiamo aggiunto 40 persone al nostro dipartimento di aerodinamica e nominato un nuovo direttore, Jan Monchaux. In quarto luogo, stiamo ristrutturando la nostra squadra “, ha detto. “E infine, la collaborazione con Alfa Romeo ci ha aiutato, non solo per i soldi. Questo ci rende visibili, interessanti per gli altri partner e le persone giuste che vogliamo portare nel team. Questo dà un tocco serio all’intero progetto e innesca una dinamica che ci porterà oltre”, ha concluso il numero uno di Alfa Romeo Sauber.

Alfa Romeo Sauber
Alfa Romeo Sauber