in

Jeep Gladiator: ecco le prime immagini del nuovo pick-up della casa americana

Jeep Gladiator

In attesa della presentazione ufficiale in programma al Salone dell’auto di Los Angeles 2019 tra un paio di settimane, il nuovo Jeep Gladiator, noto sino a pochi giorni fa con il nome di “Scrambler”, si mostra online in quelle che sembrano essere le prime foto ufficiali che Jeep rilascerà a margine della presentazione del suo nuovo modello.

Basato sulla stessa piattaforma della nuova Jeep Wrangler, presentata al Salone di Los Angeles del 2018 ed arrivata in Italia sul finire della scorsa estate, il nuovo Jeep Gladiator sembra avere tutte le carte in regola per conquistare il mercato nordamericano andando a bissare il successo ottenuto, in questi mesi, dalla Wrangler che sta trascinando il brand americano ad un nuovo record di vendite in questo 2018.

Stando a quanto emerso in queste ore, il nuovo Jeep Gladiator potrà contare su un elevato grado di personalizzazione da parte dei clienti. Il pick-up verrà, infatti, offerto in “dozzine” di combinazioni differenti con i clienti che potranno scegliere tra hard e soft top, diverse soluzioni per le porte e per il parabrezza. Al momento, è bene specificare, i dettagli sulle possibilità di personalizzazione del pick-up sono ancora pochi. Il portale Jeep Gladiator Forum ha diffuso uno screen di quello che sembra un primo comunicato ufficiale di  Jeep in cui vengono sottolineate le tante combinazioni del progetto. E’ chiaro che per saperne di più sarà necessario attendere la presentazione ufficiale.

Il nuovo Jeep Gladiator sarà disponibile in abbinamento al motore 3.6 V6 Pentastar che sarà affiancato dal cambio manuale a sei marce o dal cambio automatico ad 8 rapporti. In alternativa, il pick-up sarà proposto con un motore 3.0 EcoDiesel V6 con cambio automatico che arriverà sul mercato soltanto nel corso del 2020.

L’effettivo lancio commerciale del nuovo Jeep Gladiator avverrà tra diversi mesi. In Nord America, infatti, le vendite del pick-up dovrebbero partire solo sul finire della prossima primavera. Una possibile commercializzazione in Europa del modello, pensato in modo specifico per il mercato nordamericano, non avverrà, invece, prima della fine del prossimo anno.

Per il momento, in conclusione, non ci resta che attendere l’effettivo debutto del nuovo pick-up di Jeep. Il marchio americano potrebbe optare per un debutto online già nel corso dei prossimi giorni per poi esporre, in anteprima assoluta, il suo nuovo modello in occasione della fiera di Los Angeles al via il 30 novembre. 

In ogni caso, ci troviamo di fronte ad un modello chiave per il futuro di Jeep. Il nuovo Gladiator avrà il compito di spingere, ulteriormente, in alto le vendite del marchio americano che ha già nel mirino un nuovo record di vendita dopo un 2018 in cui ha raggiunto risultati davvero incredibili. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.


Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.