in ,

Bollo auto: tra gli emendamenti al Decreto Fiscale spunta un maxi-condono

bollo auto condono

Tra gli emendamenti al Decreto Fiscale presentati in commissione Finanza al Senato c’è anche una proposta firmata da Enrico Montani, senatore della Lega, che mira ad estendere il condono fiscale anche alle imposte patrimoniali degli enti territoriali come Ici, Imu e Tasi. Questa proposta andrebbe, quindi, a coinvolgere anche il bollo auto, la tassa automobilistica che rappresenta uno dei costi fissi da affrontare quando si possiede un’auto.

La proposta presentata da Montani riguarderebbe “le entrate, anche tributarie, dei comuni, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale” che sono stati notificati dal 2000 al 2017 dagli enti locali stessi o dai concessionari alla riscossione. La proposta apre le porte, quindi, ad un vero e proprio maxi condono per il mancato pagamento del bollo auto.

Da notare che, stando a quanto si legge nell’emendamento, gli enti locali avranno facoltà di stabilire “‘entro il termine fissato per la deliberazione del bilancio annuale di previsione, con le forme previste dalla legislazione vigente per l’adozione dei propri atti destinati a disciplinare le entrate stesse, l’esclusione delle sanzioni relative alle predette entrate”

Al momento non è ancora chiara la posizione ufficiale dei partiti di Governo in merito a questo nuovo emendamento al Decreto Fiscale che, come detto, è stato presentato dal senatore Montani della Lega. Ulteriori aggiornamenti sulla questione arriveranno già nel corso della prossima settimana quando scopriremo se quest’emendamento andrà effettivamente a modificare la manovra fiscale già varata dall’esecutivo.

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.