in

Stellantis: c’è preoccupazione per la fabbrica di motori a Bielsko

I dipendenti dello stabilimento Stellantis di Bielsko Biała in Polonia temono per il loro futuro

Stellantis

Nonostante i piani di espansione annunciati da Stellantis e gli importanti progetti futuri prospettati da qui al 2030 in varie parti del mondo c’è preoccupazione per la sorte di alcuni stabilimenti e dei loro dipendenti, specie dopo quanto accaduto negli Stati Uniti dove il gruppo automobilistico ha annunciato la sospensione a tempo indeterminato della produzione dello stabilimento di Belvidere in Illinois senza fare troppi complimenti.  

I dipendenti dello stabilimento Stellantis di Bielsko Biała in Polonia temono per il loro futuro

Anche i dipendenti della fabbrica Stellantis di Bielsko Biała in Polonia temono per il loro futuro. Secondo loro, il 28 febbraio di quest’anno dovrebbe essere comclusa la produzione dei motori 0.9 SGE, e poco dopo anche dei motori 1.3 SDE. Solo pochi anni fa questo sito produttivo era una sorta di fiore all’occhiello per il gruppo automobilistico.

Basti pensare che nel 2018 lo stabilimento FCA Powertrain Poland di Bielsko-Biała aveva prodotto la bellezza di 264 mila motori, di cui: 178 mila Turbo Diesel Multijet 1.3, 41 mila motori benzina bicilindrici TwinAir 0.9 litri e 45 mila motori turbo benzina a 3 cilindri 1.0 litri e 4 cilindri 1.3 litri. Questi motori prodotti a Bielsko-Biała venivano quindi inviate agli stabilimenti di Tychy, Torino, Melfi, Pomigliano, Kragujevac (Serbia), Tofaș (Turchia) e Betim (Brasile).

Oggi però l’umore dei dipendenti dello stabilimento Stellantis di Bielsko è tutt’altro che positivo. Sono consapevoli del fatto che il gruppo automobilistico guidato da Carlos Tavares punta sull’unificazione della produzione e sul taglio dei costi. Nell’ambito delle nuove piattaforme del gruppo, probabilmente non ci sarà spazio per motori diversi da quelli originariamente prodotti da PSA.

Il personale dello stabilimento di Bielsko teme dunque quello che potrebbe accadere in futuro dato che la produzione del motore 0.9 SGE terminerà tra un mese. Inoltre sempre tra i dipendenti si è diffusa la notizia che anche la produzione del motore 1.3 SDE, che andrà in Turchia, preso cesserà definitivamente.

Stellantis

Il CEO Carlos Tavares ha annunciato ulteriori tagli e risparmi per Stellantis quest’anno. I fondi così ottenuti serviranno a portare l’azienda dall’era diesel a quella elettrica. Dal 2030 tutte le auto del gruppo saranno elettriche. Per fabbriche come Bielsko, questo significa la fine della produzione, a meno che non si trovi un’idea per continuare la produzione magari fabbricando tutt’altro. Tuttavia, la produzione di motori elettrici è prevista per altri stabilimenti in Francia e in Italia. Questo ovviamente fa temere i dipendenti della fabbrica per il loro futuro. Vedremo dunque che novità arriveranno nel corso dei prossimi mesi.

Looks like you have blocked notifications!