in

Stellantis: a Windsor produrrà veicoli elettrici di grandi dimensioni

Stellantis produrrà veicoli elettrici di grandi dimensioni su piattaforma STLA Large nel suo stabilimento di Windsor

Chrysler Airflow concept

Stellantis ha dichiarato venerdì che costruirà veicoli basati sulla sua nuova piattaforma elettrica STLA Large presso il suo stabilimento di assemblaggio di Windsor in Ontario dopo che la casa automobilistica riorganizzerà l’impianto a partire dal prossimo anno.

Stellantis produrrà EV di grandi dimensioni su piattaforma STLA Large a Windsor

La casa automobilistica non ha annunciato esattamente quali prodotti assemblerà presso l’impianto che attualmente produce il minivan Chrysler Pacifica ( anche se non questa settimana poiché la carenza globale di microchip mantiene l’impianto inattivo )  come  parte di un investimento di 2,8 miliardi di dollari annunciato il mese scorso in Canada che include un nuovo laboratorio di batterie a Windsor e un nuovo prodotto per lo stabilimento di assemblaggio di Brampton fuori Toronto.

La società ha dichiarato che dirà di quali modelli si tratta esattamente in una data successiva. Chrysler sta rinnovando ed espandendo la sua gamma di SUV e Dodge ha già detto che vuole reinventare le sue muscle car  come veicoli elettrici. Dunque potrebbero essere di questi brand le auto che saranno prodotte in questa fabbrica.

“Ci sono state molte speculazioni e, sebbene oggi non siamo pronti a discutere alcun dettaglio del prodotto, siamo felici di confermare che Windsor produrrà veicoli sulla nostra nuova piattaforma STLA Large”, ha dichiarato Mark Stewart, direttore operativo di Stellantis in Nord America in una nota. “Questi annunci rappresentano elementi chiave della nostra strategia Dare Forward per fornire soluzioni di mobilità sicure, pulite e convenienti per i nostri clienti nel futuro”.

La casa automobilistica guidata a livello globale dal CEO Carlos Tavares sta investendo 35,5 miliardi di dollari a livello globale in elettrificazione e software entro il 2025. Si prevede di avere 25 modelli completamente elettrici negli Stati Uniti entro il 2030 che rappresenteranno la metà delle sue vendite.

Stellantis logo
Stellantis produrrà veicoli elettrici di grandi dimensioni su piattaforma STLA Large nel suo stabilimento di Windsor

Stellantis afferma che dopo i lavori di ristrutturazione gli stabilimenti di Windsor e Brampton ritorneranno a lavorare su tre turni, anche se non ha specificato quanti posti di lavoro avrebbe comportato questo investimento. La casa automobilistica ha detto che taglierà il secondo turno di Windsor alla fine dell’anno. Brampton lavora attualmente su due turni.

Dopo gli aggiornamenti, che non si sa ancora quando saranno completati, Windsor avrà la flessibilità di adeguare i volumi di produzione in risposta alla domanda del mercato nel prossimo decennio, secondo l’azienda. La produzione a Brampton riprenderà nel 2025 anche con una nuova architettura che sarà flessibile in base ai piani di elettrificazione dell’azienda.

Ti potrebbe interessare: Stellantis España: il gruppo unifica tutte le sue attività in una sola società