in

Stellantis España: il gruppo unifica tutte le sue attività in una sola società

Stellantis España è la nuova divisione spagnola del gruppo automobilistico che avrà sede a Vigo

Stellantis logo

Il gruppo Stellantis ha annunciato di voler organizzare e unificare tutta la sua struttura produttiva e commerciale in una nuova filiale spagnola, Stellantis España, che avrà sede a Vigo. La decisione è stata approvata il 24 maggio dai consigli di amministrazione di Opel Spagna, Peugeot Citroën Automobiles Spagna e PSA Automobiles Commercial Spagna e, come il gruppo ha informato ieri i suoi lavoratori, il processo di fusione di queste entità è già in corso.

Stellantis España è la nuova divisione spagnola del gruppo automobilistico che avrà sede a Vigo

La costituzione di Stellantis España fa parte della strategia mondiale del gruppo, consistente nel raggruppare le attività industriali e di commercio all’ingrosso in ciascuno dei paesi. La società risultante sarà surrogata in tutti i contratti di lavoro, diritti e doveri di lavoro e di previdenza sociale del personale di tutte le aziende partecipanti, ma non ci sarà alcuna ripercussioni sull’occupazione, né sui processi di gestione industriale e commerciale, come spiegato dal costruttore veicolare.

Inoltre, ciascuno degli stabilimenti di produzione (Vigo, Madrid e Saragozza) continuerà a pagare le tasse presso gli attuali uffici delle imposte. La direzione di Vigo ha inoltre comunicato ieri che le previsioni di produzione fino a fine giugno sono migliorate per il ripristino della fornitura dei microchip. In questo modo, lo stabilimento galiziano prevede di raggiungere la piena capacità produttiva (2.300 veicoli al giorno) fino all’inizio delle vacanze di agosto.

Stellantis logo
Stellantis España è la nuova divisione spagnola del gruppo automobilistico che avrà sede a Vigo

Nonostante i veicoli assemblati presso lo stabilimento di Balaídos continuino ad avere “buona accoglienza sui mercati, nei mesi di giugno e luglio era stata segnata una serie di giorni di disoccupazione a causa delle difficoltà di approvvigionamento di alcuni componenti che negli ultimi mesi stavano interessando l’impresa. “Fortunatamente, le previsioni per le parti a rischio oggi sono migliorate”, ha affermato il gruppo.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: Controlled Thermal Resources fornirà litio a basse emissioni