in

Fiat, Jeep, Peugeot e Citroën: auto preferite dalle aziende in Brasile

In Brasile nel 2021 le auto più acquistate dalle aziende del paese nel 2021 sono tutte del gruppo Stellantis: Fiat, Jeep, Citroen e Peugeot

Arrivano ancora buone notizie per il gruppo Stellantis dal Brasile. I dati ufficiali di vendita dicono che sono di Fiat, Jeep Peugeot e Citroen le auto più acquistate nel 2021 dalle aziende. Sembra dunque funzionare la strategia messa in atto dal gruppo automobilistico guidato da Carlos Tavares che in Brasile per dominare non punta solo alle vendite ai privati ma anche a quelle fatte alle aziende.

Le auto più acquistate dalle aziende brasiliane sono di Fiat, Jeep, Citroen e Peugeot

Questo risultato per il gruppo Stellantis è stato possibile in quanto per le auto dei marchi Fiat, Jeep, Citroen e Peugeot il gruppo automobilistico si è affidata alla cosiddetta vendita diretta, un sistema che fa risparmiare molte tasse alle aziende e che ha dunque finito per favorire i marchi del gruppo nato dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles e PSA. Oltre a Stellantis anche qualche altra casa automobilistica come Volvo ne usufruisce.

Da notare come le vendite alle imprese delle auto di Citroen e Peugeot siano aumentate drasticamente adottando le tattiche di vendita di Fiat e Jeep. La Peugeot 208 ha avuto un aumento delle immatricolazioni del 311 per cento nel 2021, sebbene anche le vendite al dettaglio siano cresciute bene (166 per cento). Tuttavia, più della metà del volume venduto è stato registrato a Minas Gerais, nota per ospitare società di autonoleggio.

Nuovo Fiat Strada CVT
In Brasile nel 2021 le auto più acquistate dalle aziende del paese nel 2021 sono tutte del gruppo Stellantis: Fiat, Jeep, Citroen e Peugeot

La Citroën C4 Cactus, a sua volta, ha avuto una crescita del 179 per cento nelle vendite dirette mentre nelle vendite “normali” è rimasta stabile. Il SUV 2008, al contrario, è cresciuto del 111% nel commercio all’ingrosso, ma è sceso del 23% nel dettaglio.

In Fiat il quadro è un po’ diverso. La berlina compatta Argo, la sua auto più venduta, è cresciuta del 54 per cento nella vendita diretta, ma ha mostrato un aumento del 14 per cento nella vendita al dettaglio così come Mobi, che ha ripetuto la performance nelle vendite diretta, ma ha ampliato la sua presenza anche in quelle ai privati ​​(31 per cento). Situazione opposta per i pick-up Strada e Toro, la cui crescita maggiore si è verificata proprio nel retail (83 per cento e 71 per cento rispettivamente).

Ti potrebbe interessare: Peugeot è stato il marchio in più rapida crescita in Brasile nel 2021

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento