in

Stellantis: più di 100 dipendenti licenziati tornano a Windsor

A Windsor riassunti temporaneamente più di 100 dipendenti che erano stati licenziati da Stellantis

Stellantis Windsor

Più di 100 lavoratori dell’ex terzo turno dello stabilimento Stellantis di Windsor in Canada licenziati dal gruppo automobilistico sarebbero tornati temporaneamente a lavoro nella fabbrica canadese dell’azienda di Carlos Tavares nel periodo prima delle festività natalizie per sostituire personale in congedo o che è andato a farsi vaccinare. E’ stato il presidente di Unifor Local 444 Dave Cassidy a riportare la notizia nelle scorse ore.

Stellantis: a Windsor riassunti temporaneamente circa 100 lavoratori licenziati

Dave Cassidy ha detto che questo richiamo non è indicativo di un ritorno del 3° turno nella fabbrica in futuro e che il lavoro è per un periodo di tempo sconosciuto, ma temporaneo. Il rappresentante del sindacato ha detto che ci sono vantaggi per i lavoratori che prendono i turni in questo momento nello stabilimento di Stellantis, compreso il pagamento delle ferie e il ripristino dei loro benefici.

Alcune persone, ha detto Cassidy, hanno accettato di tornare ma stanno facendo un altro lavoro che hanno ottenuto dopo essere stati licenziati da Stellantis. In questa maniera possono fare soldi extra che nel periodo natalizio fanno sicuramente comodo.

A gennaio, l’impianto ex di Fiat Chrysler Automobiles dovrebbe chiudere per tre settimane a causa della carenza di chip semiconduttori. Vedremo dunque come si evolverà la situazione in questo stabilimento in cui vengono prodotti alcuni famosi minivan dei marchi americani del gruppo automobilistico tra cui Chrysler Pacifica e Chrysler Voyager e Grand Voyager.

Stellantis stabilimento Windsor
Stellantis stabilimento Windsor: nel periodo prenatalizio riassunti circa 100 dipendenti licenziati per sostituire dipendenti assenti per il vaccino o perchè in congedo

La fabbrica ha eliminato il terzo turno di lavoro giornaliero a causa del calo della domanda per minivan e della mancanza di semiconduttori. In futuro in questo stabilimento, che un tempo faceva parte di Fiat Chrysler Automobiles, dovrebbero venire prodotti nuovi veicoli elettrici da parte del gruppo Stellantis. Vedremo dunque quali novità trapeleranno nelle prossime settimane in proposito.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: il gruppo automobilistico di Carlos Tavares presenta il suo futuro al CES di Las Vegas 2022

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento