in

Stellantis: archiviata Class Action contro Dodge

In USA un giudice ha respinto una class action contro il marchio Dodge di Stellantis per un presunto difetto del cofano

Stellantis
Stellantis

Una class action contro il marchio Dodge del gruppo Stellantis è stata respinta in USA dopo che l’attore non è riuscito a dimostrare che il cofano della sua Challenger SRT Demon del 2018 era difettoso. Il querelante della California Brian Garlough ha acquistato una Dodge Challenger SRT Demon nel luglio 2018 e una delle caratteristiche dell’auto è la presa d’aria del cofano Air Grabber da 45 pollici quadrati.

La class action contro Dodge sostiene che il gruppo Stellantis (FCA US) fosse a conoscenza dei presunti problemi del cofano, ma l’ha nascosto ai clienti. Secondo la causa contro Dodge, la presa del cofano si espande, si contrae, si deforma e vibra quando l’auto è in movimento. Questo presumibilmente scheggia, graffia e distrugge la vernice di fabbrica originale, causando danni al cofano dell’auto.

La causa collettiva Dodge era già stata in parte respinta, ma il giudice ha permesso al querelante di presentare una terza causa modificata. L’attore sostiene che le pubblicità di Stellantis affermano che il cofano di questa auto sia il più grande sistema funzionale di aspirazione dell’aria fredda. Ma il querelante sostiene che questa pubblicità è falsa poiché la paletta del coperchio del cofano si espande, si contrae, si deforma e vibra. Ciò presumibilmente causa problemi di vernice e danni che rendono la paletta del cofano non funzionante.

Ma secondo il giudice John A. Mendez, “le affermazioni di Stellantis fanno riferimento alla funzionalità generale del cofano e dunque sono il tipo di asserzioni generalizzate, vaghe e non specifiche che costituiscono un elemento non perseguibile”. Secondo la legge della California, dichiarazioni di questo tipo non possono essere la base per un reclamo per frode o falsa dichiarazione negligente.

Per quanto riguarda i danni alla vernice, il giudice afferma che l’attore sostiene un problema estetico con il cofano e non sostiene che il difetto renda le Dodge Demon incapaci di essere utilizzate. Inoltre, il giudice afferma che l’attore non sostiene che ciò causi un irragionevole rischio per la sicurezza.

Una causa simile ha anche affermato difetti nei cofani di Dodge, ma il caso ( Peralta, v. FCA US LLC ) è stato archiviato quando l’attore non ha presentato una risposta alla mozione di FCA di archiviare la causa. La class action contro il marchio Dodge di Stellantis è stata depositata presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Orientale della California: Garlough, et al., FCA US LLC.

Ti potrebbe interessare: Stellantis e Aisin Europe creano una nuova piattaforma

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento