in

Stellantis risolverà i contratti con tutti i suoi concessionari

Stellantis: il gruppo risolverà i contratti con tutti i suoi concessionari in tutta Europa con un preavviso di due anni

Stellantis
Stellantis

Stellantis ha annunciato che risolverà i contratti con tutti i suoi concessionari in tutta Europa con un preavviso di due anni. Questa mattina (19 maggio) ai rivenditori del gruppo è stato detto in una conferenza con il country manager di Stellantis UK Alison Jones, che avrebbero scoperto a luglio se avrebbero mantenuto i loro franchising.

In una dichiarazione rilasciata online, ha spiegato che la sua “visione è quella di promuovere un modello di distribuzione sostenibile con una rete di distribuzione Stellantis efficiente, ottimizzata ed efficace”. Ha affermato che ciò è dovuto alle imminenti modifiche all’esenzione per categoria dell’UE, che porteranno a modifiche nei contratti di distribuzione.

Tuttavia, ha aggiunto che “in questo contesto, gli accordi di vendita e distribuzione di servizi di tutti i marchi Stellantis verranno risolti con un preavviso di due anni”.

La dichiarazione afferma: “La nuova rete di distribuzione sarà selezionata poco dopo sulla base di criteri e driver oggettivi chiave. “I rappresentanti dei rivenditori saranno invitati a riunioni dedicate per contribuire allo sviluppo dei futuri piani e strategia di distribuzione di Stellantis, che apriranno la strada al nuovo schema di distribuzione di Stellantis, tenendo conto del quadro BER a partire da giugno 2023″.

A febbraio 2021, c’erano 931 concessionarie nel gruppo Stellantis. I rivenditori presenti all’incontro hanno affermato di non aver ricevuto alcuna indicazione sul numero di siti che otterranno nuovi contratti con Stellantis. Un rivenditore che preferisce mantenere l’anonimato, ha commentato che Stellantis ha detto che stanno “cercando siti multi-franchising, ma questi avrebbero bisogno di una chiara separazione tra i marchi”, tuttavia, non sarebbe esclusivamente quello che volevano in futuro.

Il giovane partner di UHY Hacker, David Kendrick, ha commentato: “Dobbiamo scoprire quali sono i dettagli, ma se hanno intenzione di inviare avvisi di risoluzione a tutti i partner del marchio, ciò significa che ci sarà un’enorme riorganizzazione. Forse stanno cercando di consolidare tutti i loro brand partner all’interno delle regioni.”

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento