in ,

Stellantis Cart, nuova piattaforma di e-commerce per il Brasile

Il gruppo ha già firmato degli accordi con vari partner fra cui Visa

Stellantis Cart

La trasformazione digitale ha portato con sé cambiamenti importanti nel percorso di mobilità. Praticità e convenienza sono sempre più importanti nella vita di tutti i giorni e, a tal fine, Stellantis ha annunciato una nuova piattaforma di e-commerce in Brasile chiamata Cart.

Già in fase di sperimentazione, il nuovo servizio raggiungerà i consumatori brasiliani all’inizio della seconda metà di quest’anno. L’annuncio di Cart è stato dato durante la presentazione del nuovo Fiat Toro.

Mateus Silveira, manager di Innovazione, Infotainment e Connettività di Stellantis Sud America, ha detto: “Più che mobilità, l’auto può essere intesa come una piattaforma di business, ovvero un punto di partenza per nuove soluzioni nell’esperienza del consumatore attraverso la connettività. Il nuovo Fiat Toro è già pronto per quel futuro. All’inizio del secondo semestre, i nostriclienti saranno tra i primi ad avere accesso all’esperienza e ai vantaggi di Cart dal sistema di infotainment“.

Stellantis Cart
Stellantis Cart

Cart: Stellantis presenta in Brasile una nuova piattaforma di e-commerce

Si tratta di un’iniziativa pionieristica nel settore automobilistico che prevede una soluzione di pagamento sicura e integrata che consente ai marchi partner di Stellantis di offrire prodotti, servizi ed esperienze utente tramite un’applicazione compatibile con il sistema di infotainment dell’auto.

Sviluppata dal team del nuovo gruppo, in collaborazione con aziende di diversi settori come Visa do Brasil, McDonald’s e ConectCar, la piattaforma riunisce in un unico luogo cibo, parcheggi, pedaggi, servizi di fornitura e tanto altro ancora.

Stellantis Cart

Una delle caratteristiche sicuramente più interessanti di Stellantis Cart è l’esperienza unificata poiché l’utente non ha bisogno di effettuare più download, accessi, registrazione di carte e gestione di più account. L’obiettivo è quello di semplificare il tutto, garantendo fluidità. Cart accompagna l’utente nel suo viaggio di mobilità, andando oltre l’auto. La piattaforma sincronizzerà, ad esempio, l’inizio della preparazione dell’ordine con il tempo di viaggio.

Per il pagamento automatico dei parcheggi e dei pedaggi, Cart e ConectCar hanno collaborato per portare all’utente informazioni, praticità, sicurezza e interattività direttamente sullo schermo della vettura. L’accesso a Cart sarà semplice e veloce. Basta scaricare l’applicazione dedicata, registrare la carta di credito e prepararsi per un’esperienza innovativa, all’interno dell’auto e senza spostarsi.

Cart semplifica la vita, ottimizzando il tempo per chi acquista dal cellulare e si muove in città. In tempi di distanziamento sociale, garantisce anche un’esperienza sicura e con un minor contatto fisico“, ha concluso Mateus.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento