in ,

Precedenza nei sensi unici alternati: occhio ai frontali

Chi non rispetta le regole mette a rischio la vita altrui e propria

Precedenza nei sensi unici alternati

Altro che multa e perdita di punti della patente: non si scherza con la precedenza nei sensi unici alternati. Chi non rispetta le regole mette a rischio la vita altrui e propria, coi frontali in agguato. Vediamo cosa sapere per evitare guai.

Anzitutto, guardate la foto in alto. Il segnale bianco con le frecce indica che si deve dare la precedenza nei sensi unici alternati. All’inizio delle strettoie permanenti o temporanee. Qui, ci sono limitate dimensioni delle corsie. Così, è necessario stabilire il senso unico di marcia alternato. Il segnale prescrive all’utente di dare la precedenza alla corrente di traffico proveniente in senso inverso.

Comunque, nelle strettoie con il senso unico alternato ed i cui imbocchi non sono visibili uno dall’altro o che distino più di 50 metri, c’è un semaforo. Si fa di tutto per stare alla larga dai frontali. Se le condizioni del traffico lo richiedano, può esserci un segnalamento manuale mediante personale dell’ente proprietario della strada.

Importante: due veicoli non possono passare contemporaneamente. Nella strettoia finisce temporaneamente il doppio senso di circolazione e inizia il senso unico alternato.

Occorre assolutamente moderare la velocità e, se occorre, fermarsi per dare la precedenza ai veicoli provenienti di fronte. Come le precedenze agli incroci, quando si dà la precedenza a quelli provenienti da destra o da sinistra.

Non è vero che il segnale si trova prima di un qualsiasi restringimento della carreggiata o in una strettoia con due corsie.

Si tenga infine presente che, non rispettando il cartello e causando un sinistro grave, si viene incolpati di un reato: omicidio e lesioni stradali.

Diritto di precedenza nel senso unico alternato

dare precedenza

Dove c’è un obbligo, c’è un diritto. Il segnale di diritto di precedenza nei sensi unici alternati è usato in prossimità delle strettoie nelle quali è istituito il senso unico alternato. Per indicare all’utente che ha precedenza di passaggio rispetto ai veicoli provenienti nel senso opposto di marcia.

Chi incontra il segnale deve moderare la velocità e verificare che i veicoli di fronte siano disposti a dare la precedenza.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento