in

Alfa Romeo: a gennaio riprende la crescita, +28% alle vendite in Italia

Dopo il -4% registrato a dicembre, Alfa Romeo torna a crescere in Italia. Il primo mese del 2018, infatti, inizia con l’acceleratore per la casa italiana. Stando ai dati rilasciati oggi, infatti, Alfa Romeo ha registrato un totale di 4.520 unità vendute in Italia a gennaio. In termini percentuali, questo dato si traduce in una crescita del +28% rispetto a quanto registrato nel mese di gennaio dello scorso anno. 

A trascinare le vendite di Alfa Romeo nel nostro Paese nel corso del primo mese del 2018 è stato l’Alfa Romeo Stelvio. Il SUV di segmento D, infatti, ha raggiunto quota 1.141 unità vendute staccando nettamente tutti gli altri SUV rivali. Alle spalle dello Stelvio troviamo l’Audi Q5 fermo a 882 unità vendute a gennaio. Il risultato ottenuto dallo Stelvio a gennaio è il secondo miglior risultato mai ottenuto dal SUV in Italia. Solo a novembre dello scorso anno, infatti, il SUV aveva superato i dati di vendita di gennaio. 

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio Sebastian Vettel video

Un buon contributo alle vendite di Alfa Romeo arriva anche dall’Alfa Romeo Giulia che raggiunge quota 771 unità andando a ripetere i risultati del gennaio dello scorso anno quando il totale di esemplari venduti fu 767. Stabile anche l’Alfa Romeo Giulietta. La segmento C della casa italiana, infatti, ha raggiunto quota 1.979 unità vendute a gennaio migliorando di qualche decina di unità i dati del gennaio dello scorso anno. Le restanti 629 unità vendute sono MiTo, 4C Coupé e Spider. Al momento i dati di vendita di questi modelli non sono ancora noti. 

I risultati ottenuti da in gennaio sono sicuramente positivi e lasciano ben sperare in vista di un 2018 di successi. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulle vendite di Alfa. Nei prossimi giorni analizzeremo i dati di vendita in Europa ed in Nord America della casa italiana. 

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.