in ,

Vecchi debiti per multe: dal Riscossore solo previo appuntamento

Causa Covid, Internet è la chiave per parlare col fisco

agenzia_entrate_riscossione_1571470946

Vecchi debiti per multe: dal Riscossore solo previo appuntamento. Causa Covid, Internet è la chiave per parlare col fisco. Ci riferiamo a vecchie multe per infrazioni al Codice della Strada non pagate, vecchi bolli auto non versati alle Regioni (tasse di proprietà) e a una moltitudine di imposte. Se non saldi, magari scattano le ganasce fiscali: il fermo amministrativo dell’auto.

Vecchi debiti per multe: cosa fare sul web

  • Il primo passo è entrare nel sito Internet giusto: il Riscossore. E non l’Agenzia Entrate.
  • Vai su Prenota ticket. È il servizio pensato per chi desidera fissare un appuntamento allo sportello, scegliendo giorno e ora dal proprio computer, smartphone o tablet. Per ricevere il ticket “virtuale”, c’è il form da compilare, con codice fiscale.
  • Sportelli aperti al pubblico solo su appuntamento. Fascia oraria 8.15-13.15. Cerchi lo sportello più vicino a te e fissi l’appuntamento: ti arriva una mail di conferma.
  • È un periodo delicatissimo per tutte le famiglie italiane: così, è presumibile che il vecchio debito venga rateizzato il più possibile dal Riscossore. D’altronde, se si è lì, è perché non c’erano disponibilità economiche per saldare tutto in una volta.

Senza muoversi da casa per parlare col Riscossore

Volendo, senza necessità di doversi recare fisicamente allo sportello, è possibile utilizzare i seguenti servizi di assistenza al contribuente da remoto:

  • Invia una e-mail al Servizio contribuenti, per ricevere informazioni su cartelle, sulle procedure di riscossione oppure sulla propria situazione debitoria. Serve allegare una copia del proprio documento di riconoscimento.
  • Contact center: attivo tutti i giorni, 24 ore su 24 e, con operatore, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 18.00, al numero unico 06 01 01, sia da telefono fisso che da cellulare.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento