in

Ferrari chiude un trimestre da record, utili in crescita del +24%

La casa di Maranello rivede al rialzo i target del 2017

Ferrari GTC4 Lusso

Ferrari ha diffuso i risultati finanziari relativi al terzo trimestre del 2017 mettendo in evidenzia l’ottimo stato di salute dei suoi conti che permette di rivedere al rialzo i target per l’anno in corso. La casa di Maranello, infatti, prevede di raggiungere un adjusted Ebitda (margine operativo lordo) di 1 miliardo di euro e chiudere l’anno con 8400 unità distribuite in tutto il mondo e con ricavi netti pari a 3,4 miliardi.  

Il terzo trimestre del 2017 si chiude per Ferrari con 2046 unità consegnate, 68 unità in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e con ricavi netti pari a 836 milioni di Euro, in crescita del 6.7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (+9.7% a cambi costanti). La trimestrale mette in evidenza un Ebitda adjusted pari a 266 milioni di euro (+13%) e un margine del 31,8% (30,4% al netto delle coperture valutarie). L’Ebit registra una crescita del +17% raggiungendo quota 202 milioni di euro.

Ferrari ha messo insieme un utile netto pari a 141 milioni di Euro nel terzo trimestre dell’anno in corso con una crescita del +24% rispetto ai dati dello stesso periodo dell’anno passato. Attualmente, l’indebitamento industriale di Ferrari è sceso a 485 milioni di Euro (lo scorso 30 giugno era 627 milioni di Euro). La casa di Maranello prevede che resti al di sotto della soglia dei 500 milioni di Euro anche a fine 2017.  

Staremo a vedere come proseguirà l’anno per Ferrari. I presupposti per un ultimo trimestre del 2017 con risultati nuovamente eccellenti ci sono tutti. Continuate a seguirci per tutte le novità relative alla casa costruttrice italiana. 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Un commento

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero

    Lascia un commento