in

FCA entra a far parte del progetto IPT Open Experience

Questo nuovo progetto punterà molto su infotainment e connettività

FCA IPT Open Experience

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha annunciato il suo ingresso nel progetto IPT Open Experience. Si tratta di un’iniziativa creata dall’Instituto de Pesquisas Tecnológicas do Estado de São Paulo (IPT) focalizzata sull’innovazione delle grandi aziende.

La nuova partnership tra il gruppo e l’istituto prevede di accelerare lo sviluppo di tecnologie per le auto connesse, in particolare nei settori dell’infotainment e della connettività. La cerimonia di adesione al progetto si è svolta attraverso un meeting virtuale tra i rappresentanti dell’IPT, il governatore di San Paolo e il presidente di FCA America Latina Antonio Filosa.

FCA Logo
FCA, il nuovo accordo con l’IPT permetterà di accelerare lo sviluppo di tecnologie per le auto

FCA: il gruppo rinnova la sua collaborazione con l’Instituto de Pesquisas Tecnológicas do Estado de São Paulo

Filosa, in particolare, ha dichiarato: “Questa è la continuazione di una lunga partnership con l’IPT: abbiamo iniziato la nostra collaborazione negli anni ’70, nel tentativo di sviluppare la prima auto a etanolo in Brasile, e da allora abbiamo mantenuto un rapporto molto produttivo“. Il dirigente ha ribadito che l’azienda ha sviluppato diversi progetti con l’Istituto nei settori manifatturiero e ferramenta fin dagli anni ‘70.

L’IPT Open Experience è una piattaforma aziendale che ha l’obiettivo di sviluppare e incorporare l’innovazione high-tech nel business attraverso l’innovazione aperta (open innovation). Con questa partnership, FCA avrà accesso ai ricercatori e all’organo strategico della rete dei centri tecnologici e dei laboratori di ricerca dell’Istituto. Il gruppo automobilistico italo-americano interagirà con istituti di ricerca, università e governo sfruttando uno spazio di innovazione condiviso. Qui saranno concentrate diverse aree tecnologiche.

Antonio Filosa ha concluso il suo intervento affermando: “Nel contesto attuale, l’innovazione aperta aiuta molto ad espandere le possibilità di sviluppare nuove soluzioni in un periodo più breve. Le opportunità e le richieste attuali richiedono competenze e conoscenze che non sempre abbiamo internamente. Affidarsi ai partner in un processo di co-creazione porta risparmio di tempo e vantaggi competitivi in un mercato in rapida evoluzione“.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento