in

L’integrazione di FCA e PSA avanza rapidamente anche in America Latina

Anche in America Latina qualcosa sembra già muoversi per il futuro gruppo Stellantis

fca psa stellantis

Anche prima del completamento della fusione tra FCA e PSA, prevista per il primo trimestre del 2021, Stellantis prende decisioni strategiche non ancora annunciate ufficialmente per motivi legali.Vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi quello che accadrà in Europa con la nuova Fiat Punto che si farà ma sorgerà su piattaforma CMP di PSA e verrà prodotta in Polonia.

Anche in America Latina qualcosa sembra già muoversi per il futuro gruppo Stellantis

Anche in America Latina qualcosa sembra già muoversi per il futuro gruppo Stellantis. Oltre alla 208, alla 2008 e al futuro SUV compatto di Citroën che saranno realizzati nello stabilimento di Porto Real (RJ) a partire dalla metà del 2021, i successori di Argo e il suo SUV-coupé (questo alla fine del 2021) molto probabilmente condivideranno la stessa architettura CMP delle auto europee.

Altra integrazione ritenuta certa è quella che riguarda i motori turbo Firefly a tre e quattro cilindri, prodotti a Betim (MG) da FCA per Fiat e per Jeep il prossimo anno, che probabilmente saranno prodotti anche per le future Peugeot e Citroën realizzate sia in Brasile che in Argentina. Questo avverrà in un massimo di due anni.

Ti potrebbe interessare: Stellantis userà eCMP, eVMP e Giorgio per le sue auto elettriche

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento