in

Alfa Romeo Giulietta Sport: in vendita la nuova versione speciale

Disponibile allo stesso prezzo della versione nell’allestimento Super.

Alfa Romeo Giulietta Sport

Debutta sul mercato la Alfa Romeo Giulietta Sport, la nuova versione speciale della compatta del Biscione, in vendita allo stesso prezzo della declinazione nell’allestimento Super, ovvero da 24.450 euro con l’alimentazione a benzina e 27.050 euro con l’alimentazione a GPL o diesel.

Esteticamente, la Alfa Romeo Giulietta Sport è riconoscibile per i cerchi in lega a cinque fori da 17 pollici, le minigonne laterali, i vetri posteriori oscurati ‘Privacy’, i paraurti sportivi con le modanature rosse e i terminali di scarico maggiorati. Tra le colorazioni, invece, figura la specifica Blu Misano, mentre la lista degli optional comprende anche il pacchetto Pack Carbon Sport con finiture esterne (calandra, calotte degli specchietti retrovisori esterni, minigonne laterali e cornici dei proiettori) ed interne in ‘carbon look’, più le maniglie delle porte e le cornici dei fendinebbia di colore nero.

Inoltre, l’abitacolo della Alfa Romeo Giulietta Sport prevede il volante in Techno Pelle, i tappetini in velluto di colore nero, i sedili in tessuto con il logo Alfa Romeo sui poggiatesta e il bracciolo anteriore con il vano portaoggetti integrato. La dotazione di serie è completa di climatizzatore, quattro alzacristalli elettrici e, soprattutto, sistema multimediale UConnect Live con il display da cinque pollici.

La Alfa Romeo Giulietta Sport conferma l’attenzione nei confronti della sicurezza con l’equipaggiamento specifico composto da sei airbag, sistema Cruise Control, dispositivo ESC per il controllo elettronico della stabilità abbinato al sistema antipattinamento ASR e all’impianto Hill Holder. Tuttavia, l’aspetto più interessante della vettura è il selettore Alfa DNA, in abbinamento al differenziale elettronico Q2 e al dispositivo DST.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Alfa Romeo Giulietta Sport è disponibile con il propulsore a benzina 1.4 TB da 120 CV anche in versione GPL, affiancato dall’unità di pari alimentazione 1.4 TB MultiAir nelle declinazioni da 150 CV e 170 CV, quest’ultima esclusivamente con il cambio sequenziale TCT a doppia frizione.

La gamma della Alfa Romeo Giulietta Sport prevede il motore diesel 1.6 JTDm da 120 CV anche nella versione TCT, più il propulsore a gasolio 2.0 JTDm nelle declinazioni da 150 CV e 175 CV, quest’ultima anch’essa proposta solo con il cambio sequenziale TCT a doppia frizione.

Jeep Compass: dal 16 al 24 settembre tornano i “Compass Days”

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio finaliste al “Car of the Year” USA