in

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: più di 20 mila unità vendute nel primo semestre del 2017 in Europa

Ecco i dati di vendita di Giulia e Stelvio in Europa nei primi sei mesi dell’anno

Il primo semestre del 2017 si è chiuso da diverse settimane ed è, quindi, il momento di analizzare i risultati di vendita dell’Alfa Romeo Giulia e dell’Alfa Romeo Stelvio in questa prima parte di anno. Dopo aver visto i dati della Giulia negli USAgrazie alle statistiche raccolte da Carsalesbase, possiamo concentrarci sul mercato europeo che continua ad essere il punto di riferimento per la Giulia e, più in generale, per Alfa Romeo.

Nel primo semestre dell’anno in corso Alfa Romeo ha venduto in Europa 20.093 unità tra Giulia e Stelvio. Nel dettaglio, la casa italiana ha distribuito 14.156 esemplari di Giulia e 5.937 unità di Stelvio. Ricordiamo che il SUV ha debuttato, su larga scala, soltanto nel secondo trimestre dell’anno. Considerando questi risultati, Giulia e Stelvio hanno la possibilità di superare le 50 mila unità vendute in Europa nel corso del 2017. 

Vediamo, nel dettaglio, i risultati dei due modelli di nuova generazione di casa Alfa Romeo in Europa. 

Alfa Romeo Giulia: i dati del primo semestre in Europa

Da gennaio a fine giugno, Alfa Romeo ha distribuito in Europa un totale di 14.156 unità di Alfa Romeo Giulia registrando, quindi, una media superiore alle 2 mila unità vendute ogni mese. Si tratta di un dato sicuramente interessante soprattutto se si considera 8.229 unità di Alfa Romeo Giulia sono state vendute al di fuori dell’Italia. In termini percentuali, circa il 58% degli esemplari venduti nel primo semestre di Giulia sono stati distribuiti al di fuori del nostro Paese.

Per un confronto è possibile considerare i dati di vendita della Giulietta (19.251 unità vendute nel primo semestre in Europa) che vende quasi il 65% delle sue unità in Italia ed il restante 35% nel resto d’Europa. E’, inoltre, importante sottolineare che la distribuzione della Giulia nei primi mesi del 2017 è stata decisamente limitata in alcuni mercati. Ad esempio, nel Regno Unito la Giulia Veloce ha debuttato solo nel corso del secondo trimestre. 

E’ chiaro che il confronto tra le vendite dell’Alfa Romeo Giulia e le dirette rivali è ancora poco indicativo. I numeri delle segmento D tedesche sono enormi rispetto ai volumi attuali della Giulia. Ad esempio, la BMW Serie 3 ha raggiunto quota 76 mila unità vendute (-5.4%) a cui vanno a sommarsi 36 mila Serie 4 (-2.6%), l’Audi A4 ha superato le 90 mila unità (-13%) mentre la Mercedes Classe C ha raggiunto le 97 mila unità (+10,4%). E’ opportuno ricordare che, a differenza delle dirette rivali, la Giulia è disponibile esclusivamente in versione berlina. Un confronto tra i dati di vendita delle sole versioni berlina sarebbe sicuramente più interessante ma, purtroppo, i dati di questo tipo non sono disponibili. 

L’Alfa Romeo Giulia, ricordiamo, ha raggiunto quota 3.475 unità vendute negli USA e 186 unità vendute in Canada nel corso dei primi sei mesi del 2017. In totale, quindi, tra Europa e Nord America la berlina di segmento D di casa Alfa Romeo registra 17.817 esemplari venduti. 

2017-Alfa-Romeo-Giulia-20-frontale tre quarti su strada

Alfa Romeo Stelvio: i dati del primo semestre in Europa

Come detto in apertura, lo Stelvio ha raggiunto 5.937 unità vendute in Europa nel corso del primo semestre. Si tratta di un dato ancora parziale che non rappresenta appieno le potenzialità del SUV che è stato distribuito in meno di 200 unità nel corso dei primi due mesi del 2017 e che non è ancora disponibile in tutti i mercati europei (nel Regno Unito lo Stelvio sarà disponibile solo a settembre). 

In ogni caso è interessante sottolineare come le unità di Stelvio vendute all’estero sono pari a 3.148. In termini percentuali, circa il 53% delle unità vendute del SUV sono state distribuite al di fuori dei confini italiani. Si tratta di un dato molto simile al 58% della Giulia. Tale percentuale è, in ogni caso, destinata ad aumentare una volta che lo Stelvio sarà pienamente disponibile in tutta Europa. Per avere un’idea precisa delle reali potenzialità dello Stelvio in Europa sarà, in ogni caso, necessario attendere i dati completi relativi al secondo trimestre dell’anno. 

Continuate a seguici con attenzione anche nel corso delle prossime settimane per tutti gli aggiornamenti in merito alle vendite dei nuovi modelli Alfa Romeo in tutti i principali mercati mondiali delle quattro ruote. 

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: la sfida in pista con la BMW M2 Coupé

Jeep Grand Cherokee Trackhawk

Jeep Grand Cherokee Trackhawk: svelato il prezzo per gli USA