in

Fiat Chrysler potrebbe elettrificare i suoi pickup RAM secondo Manley

Mike Manley CEO di Fiat Chrysler non esclude in futuro il lancio di pickup elettrici

Fiat Chrysler Automobiles potrebbe elettrificare i suoi pickup Ram se la loro quota di mercato dovesse erodersi nei prossimi anni. Lo ha dichiarato il CEO Mike Manley venerdì, mentre forniva aggiornamenti sui piani di lancio di nuovi prodotti che hanno dovuto affrontare ritardi dovuti alla pandemia di coronavirus. La casa automobilistica italo americana ha dichiarato che entro il 2022 elettrificherà il suo marchio Jeep, ma nel complesso è ancora lento nell’adottare veicoli elettrici e mostra ancora dubbi sul lanciare pickup elettrici. Nel frattempo, concorrenti tra cui General Motors Co., Ford Motor Co., Tesla Inc. e la startup Rivian Automotive Inc. con sede a Plymouth stanno lanciando pickup elettrici nei prossimi mesi e anni.

Pickup elettrici: per il momento Fiat Chrysler resta a guardare

“Il motivo per cui non abbiamo parlato molto dei pickup elettrici non è perché consideriamo quel mercato inesistente”, ha dichiarato Manley in una chiamata sugli utili in risposta a una domanda degli analisti. “Ma abbiamo sempre avuto una visione leggermente diversa sui tempi e sui tassi di adozione in termini di completa elettrificazione rispetto ai nostri rivali, in particolare in Nord America. Siamo molto impegnati nella nostra strategia di elettrificazione, con la maggior parte delle novità che vi abbiamo già rivelato.” Vedremo dunque come si evolverà la situazione nei prossimi anni e se anche Fiat Chrysler deciderà alla fine di lanciare i suoi pickup elettrici.

Ti potrebbe interessare: Il CEO di FCA Manley afferma che Hybrid Wrangler arriverà entro la fine del 2020