in

Alfa Romeo è protagonista al Salone di News York 2017 con la gamma completa dello Stelvio

Prenderà il via tra poche ore l’edizione 2017 del Salone dell’auto di New York, uno dei principali eventi fieristici del Nord America per quanto riguarda il mondo dei motori. Protagonista assoluta dell’evento, che ha già aperto le porte alla stampa, è Alfa Romeo che torna a mostrare in pubblico il nuovo Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio presentando, nello stesso tempo, le versioni “base” della gamma del SUV, lo Stelvio e lo Stelvio Ti, riproponendo, quindi, uno schema identico a quello che ha caratterizzato il debutto dell’Alfa Romeo Giulia sul mercato nordamericano.

Come già annunciato nei giorni scorsi, oltre alla versione Quadrifoglio con motore 2.9 V6 d 510 CV, il nuovo Alfa Romeo Stelvio è disponibile in Nord America con il motore 2.0 turbo benzina da 280 CV, una motorizzazione perfetta per soddisfare i gusti e le esigenze del mercato nordamericano dove, ricordiamo, le nuove Alfa non saranno disponibili con motorizzazioni diesel che resteranno un’esclusiva per il mercato europeo, almeno per ora.

Negli USA, tutte le versioni dell’Alfa Romeo Stelvio saranno dotate della trazione integrale e del cambio automatico ad otto rapporti con comandi al volante, le stesse caratteristiche che troviamo sulla versione europea del SUV. Solo lo Stelvio con motore 2.2 turbodiesel da 180 CV, ovvero la versione entry level del SUV della casa italiana annunciata ufficialmente la scorsa settimana, è disponibile con la trazione posteriore.

Il listino prezzi completo dell’Alfa Romeo Stelvio per il mercato nordamericano sarà comunicato, in via ufficiale, nel corso dei prossimi giorni. Nel frattempo, tutti gli appassionati delle quattro ruote dell’area di New York avranno la possibilità di ammirare da vicino il nuovo SUV di casa Alfa Romeo che rappresenta un modello fondamentale per la crescita del marchio in Nord America, anche più della Giulia.

Ricordiamo che Alfa Romeo punta a raggiungere un target di 150 mila unità vendute all’anno in Nord America nel corso dei prossimi anni partendo praticamente da zero. Dopo il lancio della Giulia, che sta già ottenendo buoni riscontri commerciali considerando che la fase di distribuzione è ancora in stato iniziale, lo Stelvio avrà il compito di garantire un sostanziale step in avanti per le vendite del brand. Continuate a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti sui modelli Alfa in arrivo sul mercato nordamericano.

Dodge Challenger SRT Demon 2018

Dodge Challenger SRT Demon finalmente svelata a New York

Maserati

Maserati USA trasferisce la sua sede ad Auburn Hills