in ,

Ferrari 250 GTO del 1964 catturata sul Circuito di Imola

L’esemplare è stato ricostruito dall’azienda olandese Roelofs Engineering

Ferrari 250 GTO 1964

La Ferrari 250 GTO è senza dubbio una delle auto da corsa più apprezzate di tutti i tempi. Infatti, essa viene considerato da molti la Ferrari per eccellenza.

La vettura nacque nel 1960 da un’idea di Enzo Ferrari che chiese a Giotto Bizzarrini, allora ingegnere capo del reparto esperienze, di realizzare una sportiva piccola, leggera e molto veloce con sotto il cofano il motore V12 da 3 litri della serie 250 e che potesse competere con la Jaguar E-Type in occasione del Mondiale Marche del 1962.

Ferrari 250 GTO 1964
Ferrari 250 GTO on-board

Ferrari 250 GTO: ecco un esemplare del 1964 ricostruito da un’azienda olandese

Sfruttando una 250 GT a passo corto, Bizzarrini realizzò un prototipo. Rispetto alla 250 SWB, vennero effettuate diverse modifiche come ad esempio la struttura centrale che venne rinforzata con delle traverse metalliche.

La versione definitiva della Ferrari 250 GTO debuttò alla 12 Ore di Sebring del ‘62 con il classico V12 da 3 litri progettato da Gioachino Colombo con specifiche Testa Rossa. Il telaio della vettura si basava su due longheroni principali rinforzati a cui è stato unito un traliccio di tubi a sezione circolare ed ellittica.

Ferrari 250 GTO 1964

Questo layout rendeva il telaio molto rigido e adatto alle gare. La carrozzeria della 250 GTO era molto slanciata e realizzata in alluminio con un abitacolo presente nella parte posteriore e un parabrezza panoramico.

In fondo all’articolo trovate un video pubblicato su YouTube da ItalianaSupercarVideo che ci mostra una 250 GTO del 1964 creata da Roelofs Engineering. Si tratta di un’azienda olandese con oltre 40 anni di esperienza nel restauro di prestigiose vetture italiane.

Ferrari 250 GTO 1964

Per realizzare questo esemplare ci sono voluti ben 20 anni di lavoro poiché la società aveva l’obiettivo di rendere l’auto praticamente identica all’originale. Sono trascorsi ormai 10 anni da quando questa Ferrari 250 GTO è stata completata.

Ogni anno il veicolo prende parte ad alcune delle più belle gare per vetture d’epoca con alla guida il pilota Nicky Pastorelli. Il filmato mostra l’auto sull’Autodromo di Imola in occasione del Motor Legend Festival 2018.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI