in

Alfa Romeo Concept DTM 2016: Giulia ultima speranza?

Alfa Romeo Concept DTM 2016
Alfa Romeo Concept DTM 2016

Con Alfa Romeo Concept DTM 2016 si torna a parlare della celebre competizione automobilistica. Sono passate due decadi da quando Nicola Larini portò alla vittoria la sua Alfa Romeo 155 V6 TI al Mugello nel 1996. Quella fu l’ultima vittoria di un veicolo del Biscione in quel campionato così spettacolare che però aveva già deciso di cambiare nome, diventando l’International Touring Car Championship. Nelle idee degli organizzatori questo doveva servire a dare a questa competizione un taglio più internazionale, ma purtroppo le cose andarono male e questo segnò la fine di questa competizione che indubbiamente negli anni 90 visse un momento di grandissima popolarità tra gli appassionati di automobilismo. Solo dopo 4 anni si riuscì a tornare al DTM, ma ormai la competizione aveva esaurito la sua spinta propulsiva che tanto famosa l’aveva resa negli anni 90. 

Alfa Romeo Concept DTM 2016 fa sognare i fan

Ovviamente il fatto che dal 1996 Alfa Romeo non ha più partecipato a questo campionato a molti è dispiaciuto, tanto che più di qualcuno ha parlato di un vero e proprio vuoto che le soddisfazioni date dall’Alfa 156 nel Campionato Europeo Turismo non sono comunque riuscite a riempire. Ora che la casa del Biscione ha intenzione di riconquistare un ruolo di prestigio all’interno del mondo dei motori, a qualcuno è balenata l’idea che nel futuro prossimo del brand italiano di Fiat Chrysler Automobiles vi possa anche essere la possibilità di tornare nuovamente a dire la propria nel campionato DTM, questa volta con la Giulia.

Alfa Romeo Concept DTM 2016 By LP Design

Ovviamente al momento non vi è alcuna certezza su questa possibile partecipazione di Giulia, che da molti viene considerato più che una certezza un auspicio. Ma l’idea fa sognare i fan, come dimostra Alfa Romeo Concept DTM 2016 realizzato da LP Design,  mentre le parole di Marchionne di qualche mese fa aprono qualche spiraglio. Il numero uno del gruppo italo americano aveva lasciato intendere ad un possibile ritorno di Alfa Romeo nel mondo delle corse. Qualcuno aveva ipotizzato un ritorno in Formula Uno, altri invece pensano si riferisse proprio al Campionato Turismo.

 

Alfa Romeo Concept DTM 2016
Alfa Romeo Concept DTM 2016 by LP Design

Leggi anche: Fiat Punto nuova generazione: le parole di Altavilla creano qualche speranza

 Un po’ di storia del Biscione per quanto riguarda il DTM

Ricordiamo che l’ingresso nel celebre campionato di Alfa Romeo risale al 1993, periodo di grande risalto di questa competizione, in cui il Biscione decise di cimentarsi  allo scopo di  promuovere la nuova Alfa 155 stradale, sfruttando al contempo anche l’esperienza del progetto Delta Integrale. Questo modello si avvaleva del celebre V6 Busso: 2,5 litri, da  12.000 giri e una potenza che si avvicinava a 500 cavalli. Completava l’opera la presenza di un telaio tubolare e una carrozzeria in carbonio che garantiva il massimo dell‘aerodinamicità. 

Grazie a quello che possiamo tranquillamente definire come un vero e proprio prototipo dalle sembianze di un’Alfa 155, Nicola Larini riuscì ad ottenere grandi risultati vincendo subito il campionato e mettendo dietro vetture del calibro della Mercedes-AMG 190E. Si trattò di un’impresa rimasta nella storia, anche perchè non si ripetè mai più sebbene questa vettura restò molto competitiva sino alla fine di questa competizione nel 1996.  Non a caso questo veicolo risultò alla fine essere quello con più vittorie nel DTM. 

Alfa Romeo Giulia Veloce 2016 Cerchio

Alfa Romeo Giulia: nuovi spettacolari video ufficiali su Youtube

Alfa Romeo: alla fine del 2017 arriva un secondo Suv più grande di Stelvio?