in

Lo stabilimento FCA di Tychy riprenderà la produzione il 25 maggio

Lo stabilimento FCA di Tychy riaprirà i battenti il prossimo 25 maggio

Fiat Chrysler Tychy
Fiat Chrysler Tychy

L’arresto dell’impianto di FCA Polonia a Tychy è previsto fino al 24 maggio 2020. Lo ha confermato Beata Dziekanowska, portavoce  di Fiat Chrysler Automobiles. La produzione di automobili è stata interrotta il 16 marzo 2020, a causa della diffusione del coronavirus. Inizialmente la pausa doveva durare fino al 27 marzo, quindi fino a Pasqua. Dopo quella data, tuttavia, la produzione non è iniziata. Il tempo di inattività è stato esteso al 26 aprile. Adesso il prossimo termine per la fine dell’interruzione della produzione è il 24 maggio prossimo.

Lo stabilimento FCA di Tychy riaprirà i battenti il prossimo 25 maggio

Durante lo stop i dipendenti inattivi dello stabilimento FCA di Tychy hanno diritto a una remunerazione dell’80%. Si tratterà di una retribuzione non inferiore alla retribuzione minima per lavoro stabilita dalla legge sulla retribuzione minima per lavoro, compreso l’orario di lavoro – scrive Beata Dziekanowska. L’ orario di lavoro dei colletti bianchi è stato ridotto all’80%. e in proporzione a questo importo ricevono pagamenti ridotti. Lo stop alla produzione ha interessato circa 2 mila dipendenti.  Tuttavia, un portavoce di Fiat Chrysler Automobiles in Polonia ci ha assicurato che la società non sta pianificando licenziamenti.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler Automobiles Tychy: nello stabilimento è stata prodotta la dodici milionesima vettura

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento