in

Fiat Chrysler riavvierà le fabbriche in USA e in Canada il 4 maggio

Fiat Chrysler ha annunciato lunedì l’intenzione di riavviare progressivamente i suoi impianti di produzione negli Stati Uniti e in Canada lunedì 4 maggio

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler ha annunciato lunedì l’intenzione di riavviare progressivamente i suoi impianti di produzione negli Stati Uniti e in Canada lunedì 4 maggio. FCA dunque riavvierà la produzione quasi due mesi dopo aver annunciato per la prima volta che stava cessando tutta la produzione in Nord America, cosa che esattamente è accaduta il 18 marzo. Tutte e tre le case automobilistiche di Detroit hanno sospeso la produzione nelle fabbriche statunitensi quel giorno sotto la pressione del sindacato United Auto Workers, che aveva espresso preoccupazione per la sicurezza dei lavoratori.

Fiat Chrysler afferma che annuncerà la ripresa della produzione in Messico in un secondo momento. Le aziende automobilistiche, come altre aziende, stanno cercando di farsi strada attraverso la crisi del coronavirus, che ha costretto le fabbriche a chiudere tra le preoccupazioni dei dipendenti che potrebbero prendere il virus mentre lavoravano vicino ad altri nelle postazioni di lavoro in fabbrica.

“Durante questa pausa di produzione attuale, stiamo lavorando con i funzionari governativi e i nostri sindacati per implementare nuove procedure per certificare il benessere quotidiano della nostra forza lavoro, ridisegnando anche le stazioni di lavoro per mantenere un’adeguata distanza sociale ed espandere i già ampi protocolli di pulizia in tutte le sedi. Come risultato di queste azioni, riavvieremo le operazioni solo con luoghi di lavoro sicuri, protetti e sterilizzati per proteggere tutti i nostri dipendenti “, ha detto la portavoce di Fiat Chrysler Jodi Tinson in una nota. Ricordiamo che al momento sono già 9 i dipendenti di Fiat Chrysler Automobiles in USA ad aver perso la vita a causa del coronavirus.

Ti potrebbe interessare: Il 9 ° dipendente di Fiat Chrysler muore per Coronavirus in USA

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento