in

Carburanti: prezzi in calo per benzina, diesel e GPL

L’elaborazione è stata fatta prendendo in considerazione i dati comunicati dai gestori dell’Osservaprezzi carburanti del Mise

Carburanti prezzi aumento marzo

I prezzi dei carburanti segnano un nuovo ribasso. Nel fine settimana, Eni ha diminuito il prezzo di benzina, diesel e GPL di 1 centesimo al litro.

Il Quotidiano Energia ha effettuato un’elaborazione prendendo in considerazione i dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8:00 di domenica mattina su circa 15.000 impianti presenti in Italia.

Carburanti
Carburanti, i prezzi di benzina, diesel e GPL registrano un nuovo calo

Carburanti: i prezzi sono stati rilevati prendendo in considerazione circa 15.000 impianti presenti in Italia

Il prezzo medio nazionale in modalità self della benzina è stato di 1,544 euro al litro rispetto a 1,550 euro rilevato venerdì. Si va da 1,541 euro a 1,559 euro al litro a seconda del gestore scelto.

Il prezzo medio praticato del diesel, invece, è di 1,431 euro al litro rispetto a 1,438 euro registrato venerdì. Si va da 1,428 euro a 1,446 euro al litro. Per quanto riguarda il carburante servito, il prezzo medio praticato della benzina è stato di 1,690 euro al litro rispetto a 1,695 euro al litro registrato venerdì. Si va da 1,645 euro a 1,766 euro al litro.

Il diesel ha registrato una media di 1,579 euro al litro a differenza di 1,585 euro rilevato venerdì. Si va da 1,538 euro a 1,666 euro al litro. In conclusione, il GPL, a seconda della compagnia, parte da 0,616 euro e arriva a 0,632 euro.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento