in

Fiat 500 Giardiniera: ecco quando arriva

Ecco quale potrebbe essere l’anno giusto per vedere finalmente la nuova Fiat 500 Giardiniera

Nuova Fiat 500 Giardiniera render

Nell’ultimo piano industriale ufficiale di Fiat Chrysler aveva trovato spazio anche la Fiat 500 Giardiniera. Questo modello pur non essendo stato inserito nel cosiddetto “Piano Italia” da FCA è stato comunque confermato nei mesi scorsi dai dirigenti del gruppo italo americano. Il modello in questione dunque dovrebbe ugualmente arrivare. L’anno più probabile per il debutto di questo veicolo dovrebbe essere il 2023.

Fiat 500 Giardiniera: nei prossimi anni il debutto

Questo infatti potrebbe essere uno dei nuovi modelli ad arrivare con il prossimo piano industriale che sarà rivelato da Fiat Chrysler verso la fine del 2022. Probabile che la nuova Fiat 500 Giardiniera possa venire prodotta al di fuori dei confini italiani. Si dice infatti che la vettura potrebbe prendere il posto di Fiat 500L presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Kragujevac in Serbia. Insieme a questo modello tra l’altro si vocifera che in quella fabbrica potrebbe venire prodotta anche un nuovo SUV di Fiat.

La vettura potrebbe beneficiare della recente fusione di Fiat Chrysler Automobiles con il gruppo francese di PSA. Quest’ultimo infatti potrebbe mettere a disposizione la propria piattaforma CMP. Sicuramente la nuova Fiat 500 Giardiniera arriverà anche in versione elettrificata. Possibile che più avanti possa venire messo in cantiere anche un modello totalmente elettrico. Probabile che nel corso del 2021, forse durante il Salone dell’auto di Ginevra 2021, possa venire svelata la versione concept car di questo modello che completerà la gamma di Fiat 500.

Ti potrebbe interessarti: Fiat 500 elettrica: l’ultimo prototipo potrebbe aver mostrato il modello di produzione

Nuova Fiat 500 Giardiniera render

Qualche certezza in più sui tempi di arrivo di questo veicolo li dovremmo avere già nel corso del 2020. Molto probabilmente avremo maggiori informazioni nel momento in cui Pietro Gorlier, numero uno di Fiat Chrysler Automobiles in Europa rivelerà i futuri piani per gli stabilimenti europei di FCA che si trovano al di fuori dei nostri confini.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento