in ,

Multa per sosta oltre il limite orario: ricorso

Se il verbale è ingiusto, ecco che cosa scrivere nella lettera al Giudice di Pace o al Prefetto

Se avete ingiustamente preso una multa per sosta oltre il limite orario, ecco come fare ricorso al Giudice di Pace (pagando 43 euro) o al Prefetto (gratis). Disponete di 30 giorni per opporvi nella città dov’è avvenuta l’infrazione nel primo caso; 60 giorni nel secondo. Non è il classico divieto di sosta, ma lo sforamento rispetto al minutaggio permesso.

1) Multa per sosta oltre il limite orario: vizio di forma

L’esponente chiede l’annullamento della multa anzitutto per vizio di forma per errata motivazione. A causa dell’assenza del numero civico della via in corrispondenza della quale la vettura sarebbe stata lasciata in sosta oltre il termine consentito. C’è poi un provvedimento sanzionatorio applicato con evidente lesione rispetto a quanto indicato dal ministero dei Trasporti e dal ministero dell’Interno.

2) Disco orario: quali regole

I Comuni possono stabilire, previa deliberazione della giunta, aree destinate al parcheggio. Sulle quali la sosta dei veicoli è subordinata al pagamento di una somma. Da riscuotere mediante dispositivi di controllo di durata della sosta. Anche senza custodia del veicolo. Tuttavia, un pagamento parziale non configura una violazione alle norme del Codice della Strada: è un inadempimento contrattuale.

3) Multa per sosta oltre il limite orario: pagare in parte è scorretto?

Non sussiste alcuna norma del Codice della Strada a sanzionare la condotta dell’utente che paghi parzialmente. O che abbia un titolo di pagamento scaduto. Proprio il ministero dei Trasporti ha emesso a suo tempo un primo parere (nota 65235 del 25.6.2009).  Risponde a una serie di quesiti in materia di sosta e parcheggio. Qualora il veicolo sosti per un tempo superiore a quello per il quale è stata corrisposta la tariffa, è stato comunque ottemperato all’obbligo del pagamento. Sebbene in misura inferiore al dovuto. Si dovrà peraltro provvedere al recupero delle ulteriori somme dovute. In tal caso si verifica un inadempimento ad una obbligazione contrattuale ai sensi dell’articolo 1173 del Codice Civile. Con il recupero delle somme non corrisposte. Oltre a eventuali penali previste sulla base di condizioni stabilite con apposito regolamento. Non c’è invece infrazione da Codice della Strada: una multa da Codice della Strada è ingiusta.

4) Sosta oltre l’orario: quale multa

Se invece viene acquistato il ticket, ma la sosta si prolunga oltre l’orario di competenza? Non si applicano sanzioni: si dà corso al recupero delle ulteriori somme dovute maggiorate dalle eventuali penali. Stabilite da apposito regolamento comunale. La sosta che si protrae oltre l’orario corrispondente all’importo pagato configura invece solo una inadempienza contrattuale. Con conseguente recupero delle ulteriori somme dovute ed eventuale penale a carico dell’inadempiente.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI