in

FCA, troppi modelli: slittano Jeep Wrangler e Grand Cherokee

Jeep-grand-Wagoneer-fca-ritardi

Il piano industriale del Gruppo italo-americano sembra essere in ritardo anche se l’obiettivo prefissato per il 2018 è ancora possibile da raggiungere. Secondo la Reuters, infatti, sono evidenti i ritardi sul piano industriale 2014-2018 a seguito di una serie indiscrezioni provenienti da alcuni dei principali fornitori di FCA, a cui sarebbe stato riferito lo slittamento di una serie di modelli di oltre un anno.

Il management del gruppo avrebbe infatti deciso di concentrarsi sui modelli che portano più profitti nell’immediato. Ne consegue che dunque saranno messi da parte i nuovi esemplari delle Jeep Wrangler, del Grand Cherokee, della Jeep Wagoneer  e del pick-up Ram 1500.

D’altronde il gruppo FCA in questo momento è molto occupato sul rilancio dell’Alfa Romeo e la commercializzazione a pieno regime delle recenti Fiat 500X e Jeep Renegade.

Naturalmente per raggiungere gli obiettivi prefissati per il  2018 risulterà fondamentale il successo dell’Alfa Romeo, come anche la crescita costante del brand Jeep, per la quale si sarebbe deciso di prendere più tempo per il lancio della nuova Grand Cherokee, a cui verrà aggiunto un modello di lusso, il Grand Wagoneer (il nome non è stato ancora confermato).

Secondo il piano di FCA, il Cherokee sarà commercializzato sul mercato nel 2017, mentre il Wagoneer nel 2018. I fornitori del gruppo invece si attendono un rinvio di almeno un anno per entrambi i modelli.

Se ne riparlerà più avanti, anche perché ora tutti i vertici di Fca sono concentratissimi sul lancio della nuova e attesissima berlina Alfa Romeo che dovrebbe rappresentare il punto di svolta per tutto il brand del Biscione.

Lascia un commento

Loading…

F1: Domenica a Montreal il GP del Canada

Alfa Romeo Giulietta richiamo

Alfa Romeo Giulietta, richiamo per 3100 unità con motore 2.0 MultiJet e cambio TCT