Alfa Romeo e Fiat, i progetti futuri per il mercato USA

di -
Alfa Romeo 4C

Nelle ultime settimane abbiamo registrato l’arrivo di diverse notizie relative al futuro dei marchi italiani Fiat e Alfa Romeo per quanto riguarda il mercato del Nord America ed in particolare gli USA. I due marchi di FCA, che vivono momenti storici decisamente differenti, hanno davanti a loro un futuro che risulta essere legato, a doppio filo, al successo di alcuni progetti negli USA. Proviamo ora a fare una ricapitolazione di quanto accadrà nel corso dei prossimi mesi per Alfa Romeo e Fiat oltreoceano.

Alfa Romeo ha appena fatto il suo ritorno, dopo una lunga e pluriennale assenza, dal mercato nordamericano con lo sbarco della nuova Alfa Romeo 4C a stelle e strisce che è diventata, rapidamente, un vero e proprio fenomeno mediatico ottenendo sin da subito il tutto esaurito per quelle poche decine di esemplari disponibili. Il successo dell’Alfa Romeo 4C, il cui obiettivo è quello di ridare lustro al brand, è sotto gli occhi di tutti. Nel corso dei prossimi giorni, inoltre, Alfa Romeo dovrebbe svelare ufficialmente la versione definitiva dell’Alfa Romeo 4C Spider che potrebbe debuttare durante il Salone di Detroit che inizierà la prossima settimana. La nuova 4C Spider dovrebbe arrivare negli USA entro la fine dell’anno sempre in un numero piuttosto limitato di esemplari.

Alfa Romeo GiuliaIl progetto su cui Alfa Romeo conta tantissimo per espandere il suo mercato oltreoceano, ricordiamo che l’obiettivo è raggiungere quota 150 mila unità vendute entro il 2018, è senza dubbio quello della nuova berlina premium di segmento D, l’Alfa Romeo Giulia che, per il mercato nordamericano, potrebbe chiamarsi Alfa Romeo 6C anche se la questione del nome definitivo è ancora aperta.

La nuova Alfa Romeo Giulia sarà presentata nel corso del prossimo mese di giugno per debuttare entro la fine dell’anno in Europa e, verosimilmente, ad inizio 2016 in Nord America dove Alfa Romeo sta completando lo sviluppo della sua rete di vendita. Per il 2016, inoltre, è previsto il debutto del nuovo SUV che, oltre che in Europa, arriverà anche in Nord America.

Fiat 500xPer quanto riguarda Fiat, invece, i progetti in cantiere non mancano di certo. A breve, infatti, debutterà negli States una delle vetture più importanti per il futuro del brand, ovvero la nuova Fiat 500X, presentata a Parigi ad ottobre e già disponibile in Europa. La nuova Fiat 500X avrà il compito di dare una forte spinta alle vendite del brand in USA ed in Canada dove il crossover potrebbe riscontrare un successo maggiore rispetto alla Fiat 500L.

Fiat 124 Spider AbarthNegli ultimi giorni, inoltre, Fiat ha registrato negli USA il marchio Fiat 124 Spider lasciando intendere la volontà di portare anche in Nord America la nuova spider sviluppata in collaborazione con Mazda. Maggiori dettagli in merito al progetto dovrebbero essere rilasciati nel corso dei prossimi mesi. In conclusione, ricordiamo che Fiat sta lavorando al restyling della Fiat 500, l’auto simbolo del marchio, che dovrebbe essere pronto per la seconda parte del 2015 ed arrivare in Nord America entro il primo trimestre del 2016.