Mercato auto mondiale: Volkswagen prima, FCA settima nel 2014

di -
mercato auto

Il 2014 si è chiuso da poco più di una settimana e dopo aver visto i risultati di vendita del mercato dell’auto in Europa e oltreoceano è giunto il tempo di tirare le somme grazie all’analisi realizzata da Focus2move che mette in evidenza come l’anno appena terminato abbia registrato la conquista della leadership del mercato mondiale dell’auto da parte del gruppo Volkswagen che, con un totale di 9.91 milioni di veicoli venduti, è finalmente riuscita a superare la rivale nipponica Toyota. Per FCA il 2014 è stato un anno positivo, grazie soprattutto al successo in alcuni mercati, che si chiude con la conquista della settima posizione in questa particolare graduatoria.

Diamo ora uno sguardo nel dettaglio alla classifica dei costruttori che hanno venduto più auto in questo 2014. Come detto le prime posizioni sono occupate da Volkswagen, che chiude con 9.91 milioni di unità vendute ed una crescita del +5% rispetto allo scorso anno, e Toyota, che si ferma a 9.81 milioni di unità vendute con una crescita del 2% rispetto al 2013. In terza posizione troviamo General Motors che chiude con 8.02 milioni di unità vendute ed un calo del -0.2%. Al quarto posto troviamo l’alleanza franco-nipponica Renault-Nissan che chiude in crescita del 2.7% con un totale di 7.97 milioni di unità vendute precedendo Hyundai-Kia (7.55 milioni e +4.1%) e Ford (5.91 milioni e +1.2%).

Fiat 500xAl settimo posto, come detto già in precedenza, troviamo FCA che nel 2014 ha venduto un totale di 4.558.007 unità in tutto il mondo migliorando il risultato del 2013 del 5.8%. Considerando solo le prime sette posizioni di questa classifica, la crescita percentuale di FCA rappresenta la migliore tra tutti i costruttori precedentemente elencati. Per FCA, la quota di mercato complessiva è pari al 5.3% con una crescita dello 0.1% rispetto al market share ottenuto nel corso del 2013. A guidare le vendite di casa FCA è naturalmente il marchio Fiat che chiude l’anno con 1.8 milioni di unità vendute ed un calo del -2.7% rispetto all’anno passato.

A completare la top 10 di questa particolare classifica relativa alle vendite di auto nel 2014 in tutto il mondo troviamo, all’ottavo posto, Honda che si ferma di poco al di sotto di FCA, fallendo quindi il sorpasso al gruppo italo americano, con un totale di 4.45 milioni di unità vendute in tutto il mondo precedendo PSA che si deve accontentare del nono posto con 3.14 milioni di esemplari venduti. Chiude la classifica la nipponica Suzuki che, grazie soprattutto alle performance ottenute in oriente, riesce a raggiungere quota 2.90 milioni di unità vendute e con una crescita del 6.1% rispetto al 2013.